Nicastro: sulla Tap viene trasmesso al Ministero le risultanze del processo partecipativo dei cittadini.

"Quest'oggi su mia proposta il parere tecnico sfavorevole del Comitato regionale per la Valutazione d'Impatto Ambientale è stato fatto proprio dalla Giunta con propria delibera per essere poi trasmessa al Ministro all'interno del procedimento amministrativo per il quale era stato richiesto il nostro parere, come già avevamo fatto in occasione del primo parere negativo nel settembre del 2012".

Leggi tutto: Nicastro: sulla Tap viene trasmesso al...

Friolo: garantire i livelli essenziali gi assistenza sanitaria.

“Lo dico da anni: la sanità pugliese è ammalata gravemente. E’ sbagliata la cura ma anche il metodo organizzativo difetta molto. E pensare che Vendola era riuscito a diventare governatore della Puglia promettendo proprio una sanità migliore capace di prestare attenzione e soddisfare le esigenze dei cittadini.

Leggi tutto: Friolo: garantire i livelli essenziali...

Friolo: Cityline Suiss faccia scalo nell’aeroporto del Salento

“Non destinare altrove le risorse, anche quelle potenziali, destinate a Brindisi. Accade invece che lo scalo aeroportuale Arlotta di Grottaglie potrebbe gestire anche rotte nazionali ed internazionali in piena concorrenza con l’aeroporto del Salento “Papola Casale”. L’inizio di questa guerra tra poveri (Brindisi e Grottaglie) sarebbe avviata dalla compagnia aerea Cityline Suiss con delle rotte tra Grottaglie e la Svizzera. Credo che non sia questo il modo giusto di gestire i traffici aerei”.  Lo dichiara Maurizio Friolo, capogruppo Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale.

Leggi tutto: Friolo: Cityline Suiss faccia scalo...

Friolo: anche la Corte dei Conti boccia la sanità pugliese. Il caso Brindisi

“Ora è finanche la Corte dei Corti a dire che la sanità pugliese è la sfascio perché gestita in modo pessimo dai direttori generali ASL”. E’ quanto dichiara Maurizio Friolo, capogruppo Nuovo Centrodestra nel Consiglio regionale della Puglia e vice presidente commissione regionale Sanità.

Leggi tutto: Friolo: anche la Corte dei Conti...

Vendola incontra lunedì 20 capitana del Mesagne Volley Nneka Karen Arinze

E’ una vergogna. Gli insulti razzisti subiti dalla giovane atleta di pallavolo Nneka Karen Arinze sono inaccettabili. Il verificarsi di questi episodi di xenofobia e razzismo, soprattutto tra i giovani, è molto pericoloso perché sono atteggiamenti che possono portare alla deriva della convivenza civile e democratica. Per esprimerle solidarietà, ho chiesto a Nneka Karen Arinze di onorarmi di una sua visita qui in Presidenza”.

Leggi tutto: Vendola incontra lunedì 20 capitana...

Interrogazione di Friolo all’assessore Gentile sull’emergenza nell’ospedale Perrino causata da troppi ascensori non funzionati e insicuri.

E’ una vergogna per tutta la sanità pubblica regionale il caso, ancora non risolto, dei tanti ascensori non funzionanti nell’ospedale “A. Perrino” di Brindisi. In quest’ospedale di dieci piani si è arrivati all’assurdo di far salire a piedi per le scale pazienti che dovevano recarsi in sala operatoria. E’ così paradossale e profondamente deprimente e scoraggiante questa situazione in cui le opere manutentorie sono talmente inadeguate, per cause che andrebbero accertate con sollecitudine, da rendere inutilizzabili o insicuri gli ascensori dell’importante presidio ospedaliero.

Leggi tutto: Interrogazione di Friolo all’assessore...

Bilancio Regione, Friolo: "Soddisfazione per la boccata di ossigeno per Brindisi"

Una dichiarazioni del capogruppo regionale NCD, Maurizio Friolo Maurizio Friolo, capogruppo regionale del Nuovo Centrodestra, è particolarmente contento che anche a Brindisi arrivino soldi con l’attuazione del Piano Straordinario Salute-Ambiente. “Sono molto soddisfatto – dichiara Friolo - che il Consiglio regionale abbia accolto e fatta propria la mia proposta di destinare finanziamenti anche per il risanamento ambientale di Brindisi e di considerare quindi le criticità ambientali dell’area industriale brindisina meritevoli di attenzione al pari di quelle di Taranto. E’ proprio ritenendo giusto e giustificato il mio emendamento alla legge di bilancio che 5 milioni di euro originariamente destinati dalla Regione Puglia solo a Taranto ora saranno utilizzati anche per Brindisi.

Leggi tutto: Bilancio Regione, Friolo:...

Vendola: "Bilancio in controtendenza che offre alla Puglia risposte importanti"

 “In questa legge di bilancio si fanno delle scelte in controtendenza che vanno nella direzione della giustizia sociale e dell’equità. C’è una parte della Puglia che è sprofondata nella povertà. Quella parte, è il nostro orizzonte privilegiato di osservazione. Questo bilancio insomma offre alla Puglia delle risposte importanti in una condizione economica drammatica anche per le Pubbliche amministrazioni alle prese con i tagli, sempre più pressanti, dei trasferimenti statali”.

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola commentando con i giornalisti la legge di bilancio di previsione 2014, ancora in discussione nell’aula del Consiglio regionale che in serata ne approverà il testo.

Leggi tutto: Vendola: "Bilancio in controtendenza...

Consorzi di Bonifica: sottoscritto un emendamento da Amati, Romano e Blasi



Evitare ulteriori erogazioni economiche in favore dei Consorzi di Bonifica, fatte salve quelle già previste, fino all’approvazione di una nuova legge regionale di riordino dell’intero settore idrico pugliese. 
Questo l’obiettivo perseguito dalla proposta di emendamento alla legge di bilancio presentata dai consiglieri del Partito Democratico Fabiano Amati, Giuseppe Romano e Sergio Blasi.
 “Lo scopo della nostra iniziativa – ha spiegato Fabiano Amati - è quello di definire con ulteriore rigore il divieto di qualsiasi ulteriore erogazione di denaro in favore dei Consorzi di Bonifica fino all’approvazione di un’apposita legge di riorganizzazione del settore idrico.

Leggi tutto: Consorzi di Bonifica: sottoscritto un...

Maltempo: chiesto lo stato di emergenza

A seguito degli eccezionali eventi metereologici avversi dei giorni 19 novembre e dal 30 novembre al 3 dicembre c.a., la Giunta Regionale ha chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri di dichiarare lo stato di emergenza ai sensi dell'art. 5 della L. 225/1992 relativamente al territorio regionale.
 Detta richiesta dovrà essere corredata da un rapporto integrativo contente riferimenti dettagliati in merito alle voci utili per l'individuazione delle necessarie risorse. 
A tale scopo si invita a segnalare eventuali fabbisogni per il ripristino di strutture ed infrastrutture danneggiate e all'eventuale ristoro dei danni subiti da attività economiche e produttive

Leggi tutto: Maltempo: chiesto lo stato di emergenza

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.