La riforma dell'esame di Stato. Alcune considerazioni. (di Luca Giordano).

L'Esame di Stato sta cambiando e 435 mila studenti si troveranno ad affrontare alcune novità.

Il cosiddetto “Saggio breve” diventerà centrale, secondo il Ministro alla Pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania Giannini, questo permetterà di valutare in maniera più organica e completa lo studente, tenendo conto di come l'alunno riesce ad interpretare il mondo che che lo circonda. Tutto ciò a discapito ovviamente del tema di storia o di letteratura “sempre meno adeguato alle scelte dello studente” a detta del Ministro.

Altra novità  assoluta riguarda i commissari, sarà, infatti, eliminata la figura del “commissario esterno”, le commissioni d'esame saranno quindi composte esclusivamente da membri interni, fatta eccezione per il presidente che continuerà ad essere esterno.

La legge di stabilità 2015 prevede quindi, una semplice sforbiciata al bilancio dell'istruzione per circa 500 milioni, stanziando però circa un miliardo per consentire l'assunzione a tempo indeterminato di circa 148.000 precari (fonte: Il Sole 24 Ore).

Leggi tutto: La riforma dell'esame di Stato. Alcune...

E-commerce: un mercato con un trend di crescita in costante aumento. (Luca Giordano)

L'e-commerce permette, a chiunque abbia un pc, uno smartphone, o un tablet con connessione ad internet, di cercare,

Leggi tutto: E-commerce: un mercato con un trend di...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.