Emergenza ambientale: la Regione fa suo l’ordine del giorno Capone-Mariano approvato alla Camera.

 

“Le recenti dichiarazioni dell’Assessore regionale alla Sanità Donato Pentassuglia e la delibera di Giunta regionale approvata in dicembre che fa proprio il nostro Ordine del giorno ci inducono a ritenere quanto mai prossima l’indagine per la valutazione dei rischi epidemiologici connessi all’esposizione agli inquinanti nel territorio brindisino e salentino.

Leggi tutto: Emergenza ambientale: la Regione fa...

Friolo: “Continua l'assalto alla diligenza da parte del centrosinistra”

Una nota del consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Friolo. “Ai beati tempi del Governo della Trasparenza narrati per anni con commovente enfasi agli ingenui pugliesi, ecco apparire (e presto scomparire in una manciata di giorni lavorativi) due avvisi pubblici nel cuore delle festività natalizie e di fine anno, per pochi fortunatissimi eletti.

Leggi tutto: Friolo: “Continua l'assalto alla...

Direttori Generali Asl Br, Curto: “Buon lavoro a Pasqualone, ma la Sanità pugliese è in coma”.

Non conosco il dottor Pasqualone, e non dubito delle sue qualità professionali che sicuramente saprà mettere al servizio della Sanità brindisina, ma il dietrofront della Giunta regionale sul nominativo di Domenico Lagravinese,  addirittura dopo che agli organi d’informazione  ne era stata comunicata la  designazione,   costituisce la prova provata di  quanto sia stata, e tutt’ora sia,  di basso conio l’idea  di  Politica sanitaria   della Regione Puglia a guida vendoliana.

Leggi tutto: Direttori Generali Asl Br, Curto:...

Legalità e sanità, Friolo: “Le ricorrenti contraddizioni del governatore Vendola”.

Di seguito, una nota del consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Friolo, vicepresidente della III Commissione Sanità.

Leggi tutto: Legalità e sanità, Friolo: “Le...

Scianaro (Fi): "Dieci anni di sonno e sotto elezioni Vendola e Pd si svegliano".

"Hanno governato per dieci anni la Puglia e solo oggi si svegliano dal torpore annunciando impegno da 'trincea' e rivoluzioni monche e zoppe nella sanità. Vendola e il Pd tentano di uscire di scena recuperando credibilità, ma sarà difficile far dimenticare ai cittadini di pagare le tasse più alte d'Italia per ricevere anche i servizi più scadenti".

Leggi tutto: Scianaro (Fi): "Dieci anni di sonno e...

Friolo e Scianaro, sui dipendenti delle Provincie.

Esuberi Province - Scianaro: "Dipendenti a rischio Pd e Sel pensano agli amici".

"Renzi, Delrio, Emiliano e Vendola: il gran pasticcio sulle Province porta la loro firma. E in Puglia, sapendo da tempo che la Regione avrebbe assorbito il personale provinciale, hanno pensato bene di fare l’infornata con le stabilizzazioni, mettendo a rischio il futuro dei dipendenti degli enti secondari”.

Leggi tutto: Friolo e Scianaro, sui dipendenti...

Regione-Stp , cessione quote, Curto: “Scelta politica demenziale”

Il consigliere regionale Eupreprio Curto (Udc)  ha rilasciato la seguente dichiarazione.

“Pur largamente annunciata, desta non poche perplessità la sottoscrizione  tra la Regione Puglia e la Provincia di Brindisi di un protocollo d’intesa in virtù del quale la Regione trasferirà alla Provincia di Brindisi le proprie quote della Società Trasporti Pubblici.

E’ pur vero  che  a tanto si è giunti in virtù di una  legge finanziaria  mirante a liberare le Regioni dagli asset non strategici. Ed è pur vero che con la sciagurata legge Delrio la materia del  trasporto pubblico è rimasta tra le competenze delle Province.

Ma quella legge finanziaria  è datata 2008. E  dal 2008 ad oggi (siamo alle soglie del 2015) è cambiato il mondo intero nel sistema istituzionale del nostro Paese.  Motivo per cui non rendersi conto che tale normativa  non avrebbe dovuto trovare applicazione all’indomani di quell’insana legge Delrio che sopprime le province  (mantenendo nelle loro competenze alcuni servizi, ma senza individuare e trasferire le relative risorse finanziarie)  costituisce la prova provata di una Politica  che continua ad essere irrazionale e illogica.

Leggi tutto: Regione-Stp , cessione quote, Curto:...

Friolo: “Riconoscere lo stato di calamità per l'olivicoltura pugliese”

Di seguito, una nota del consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Friolo.

“Insieme alla diffusione della xylella, una nuova, parallela emergenza ha colpito negli ultimi mesi l’agricoltura pugliese, con effetti disastrosi sia per il comparto che per l’economia del territorio. La raccolta delle olive (una delle principali peculiarità e che si è sempre distinta nel panorama nazionale e internazionale per quantità e qualità), infatti, nel corso dell’annata si è rivelata assolutamente insoddisfacente a causa dell’anomalo andamento climatico e dell’attacco di fitopatie che hanno compromesso il raccolto finale del prodotto.  Di conseguenza, i danni si annunciano di notevole entità, e sono destinati a ripercuotersi non solo nel presente - mettendo a rischio i raccolti e le produzioni di quest’annata - ma anche nell’immediato futuro, con la sopravvivenza di numerose aziende a rischio per il vistoso calo sia dei redditi che delle produzioni.

Elementi tali da rendere giustificati gli appelli e le preoccupazioni lanciate dalle associazioni e organizzazioni di categoria e ritenere fondata, e più che mai necessaria, la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale per le aree interessate, pienamente in linea con le disposizioni normative vigenti.

Leggi tutto: Friolo: “Riconoscere lo stato di...

Scianaro: porto Brindisi, traffico raddoppiato, avanti così!

Oggi si è tenuto l’incontro con l’Autorità Portuale di Brindisi richiesto da Forza Italia, per conoscere la programmazione e le prospettive di rilancio del porto. È stato un incontro proficuo durante il quale abbiamo preso atto dei passi in avanti e di nuove opportunità come la convenzione con la società di trasporto marittimo Grimaldi”.

Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Antonio Scianaro. “Il presidente dell’Autorità –aggiunge- ha condiviso con noi i dati sul traffico navale, che è quasi raddoppiato negli ultimi anni. Un risultato lusinghiero che ci sprona a fare di più, sfruttando le potenzialità strategiche del porto brindisino che si presta perfettamente al trasporto di merci, di persone, di carbone. Per quanto riguarda la richiesta di concessione della Grimaldi, rappresenta senza dubbio un’opportunità da non perdere avendo come obiettivo quello della massima valorizzazione delle infrastrutture portuali.

Ciò che merita approfondimento è, invece, la richiesta di esclusiva ventennale avanzata dalla società che potrebbe essere un freno per le politiche del territorio e ritengo imprescindibile un’attenta riflessione a riguardo. Ho avuto modo di evidenziare all’attenzione del presidente, inoltre, una questione che mi è stata riportata dagli operatori quale disagio da eliminare:  quello delle strette fasce orarie per il bunkeraggio.

Leggi tutto: Scianaro: porto Brindisi, traffico...

Friolo: “Sanita', tutti i nodi irrisolti stanno venendo al pettine”.

Di seguito, una nota del consigliere regionale di Forza Italia Maurizio Friolo, vicepresidente della III Commissione Sanità.

“Sono tanti, troppi i nodi irrisolti che stanno venendo al pettine, i problemi diventati regolarmente e colpevolmente emergenze, le conseguente di mancati controlli, di mancate osservanze di leggi e regolamenti, gli atti e le azioni sbagliate con le quali l’ultimo arrivato all’assessorato alle Politiche per la Salute, Donato Pentassuglia, è costretto quotidianamente a confrontarsi.

E da tanto, troppo tempo ho denunciato e continuo a denunciare l’ormai consolidato strapotere e arbitrio dei direttori generali delle Asl, la discutibilità di tanti loro atti, a Brindisi o altrove, le leggi regionali che venivano e vengono ignorate o liberamente interpretate (in maniera difforme rispetto ad altri colleghi e territori), la riorganizzazione dei dipartimenti in assenza di atto aziendale, i collegi di direzione previsti e disattesi, fino all’esplosione finale di una normale amministrazione calpestata, a mandato scaduto, da una serie incredibile di provvedimenti e atti che, dopo la nostra denuncia in conferenza stampa e nell’ultimo consiglio regionale, hanno costretto l’Assessore a un richiamo pubblico, sperando sia sufficiente –ma ho forti dubbi al riguardo- per scongiurare l’intervento della magistratura, costretta a supplire all’assenza (o peggio, alla complicità) della politica.

Leggi tutto: Friolo: “Sanita', tutti i nodi...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.