Trasparenza: a tempo scaduto il Comune sta provvedendo ad allinearsi alle nuove disposizioni. Bisogna segnalare l'inadempienza e chiedere l'applicazione della sanzioni.

Sul sito Istituzionale del Comune di Mesagne è apparso il seguente comunicato:

La sezione web denominata "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" è stata redatta in linea con quanto indicato dal Decreto Legislativo n. 33 del  14 marzo 2013, che ha riordinato e ampliato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte degli enti pubblici.

Il decreto è entrato in vigore il 20 aprile 2013: il Comune di Mesagne sta provvedendo ad allinearsi alle nuove disposizioni, per tale motivo è possibile che alcune informazioni non siano ancora disponibili e lo saranno prima possibile. Vi preghiamo di scusarci per tali carenze.

Il responsabile della trasparenza e i dirigenti delle aree organizzative del Comune sono responsabili delle informazioni pubblicate.

Leggi tutto: Trasparenza: a tempo scaduto il Comune...

Adoc: iniziativa a Brindisi del Comune con Monteco solo una beffa.

Riteniamo, interpretando il sentimento di molti cittadini, che l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di Brindisi denominata “Il rifiuto diventa BUONO”, in uno con la Società Monteco, rappresenti solo una beffa. 
Una mera elemosina ed una presa in giro per decine di migliaia di contribuenti costretti a subire, oltre agli alti costi per una raccolta differenziata che nel mese di Agosto mette a segno un ulteriore ribasso, assestandosi al 23,04 % , disservizi che rendono la città invivibile ed impresentabile.


Leggi tutto: Adoc: iniziativa a Brindisi del Comune...

Quale Mulino Bianco (di Maria Cariello)

Dove c’è Barilla c’è casa, ma non per i gay”. “Nel mulino che vorrei ci sono tutti gay. Boicotta Barilla», è uno dei tweet più gettonati ma l’indignazione è virale: «ma per comprare la vostra pasta bisogna essere etero se no la pasta si offende?».

Qualcuno punta sull’ironia: «Scusi, mi dà mezzo chilo di spaghetti eterosessuali?», così Valerio Barbini, membro della segreteria nazionale di Arcigay.

E mentre lo slogan della multinazionale viene rivisitato  sui social network, con invito al boicottaggio, Buitoni e Garofalo ringraziano perchè : "A casa Buitoni c'è posto per tutti".

Leggi tutto: Quale Mulino Bianco (di Maria Cariello)

Pasquale Lucarella che per tanti anni ha distribuito dolci alla nostra Mesagne, non c'è più.

Pasquale Lucarella se ne è andato in punta di piedi, in modo sereno, tranquillo ed ha rispettato negli ultimi tempi della sua vita quelli che erano i parametri del suo carattere.

In molte circostanze, nella  cronaca di un paese di una comunità, si parla sempre degli organi Istituzionali e dei vari concittadini illustri, dei Sindaci, degli Assessori di coloro che determinano la vita di tutta la città. La storia di un giorno, gli episodi quotidiani, ma soprattutto le cose che cambiano le abitudini della gente, generalmente passano inosservate. Qualcosa del genere è legato al Laboratorio di Pasticceria di Lucarella.

Leggi tutto: Pasquale Lucarella che per tanti anni...

Venerdì 4 "Raccontiamo Franco Sinisi, giornalista, amico speciale"

Una serata tra colleghi ed amici dedicata al giornalista Franco Sinisi nel giorno di San Francesco.

L’iniziativa, voluta dalla famiglia del professionista brindisino, prematuramente scomparso, racconterà, attraverso le voci di chi li ha vissuti insieme a lui, sprazzi della vita di Franco.

Leggi tutto: Venerdì 4 "Raccontiamo Franco Sinisi,...

MPS: Confconsumatori si costituisce parte civile

Confconsumatori costituita parte civile nel processo sullo scandalo Monte Paschi di Siena: massima tutela per gli azionisti.

Come annunciato nei mesi scorsi, la Confconsumatori ha depositato la propria costituzione di parte civile nel primo processo Monte dei Paschi di Siena che si è aperto il 26 settembre 2013 dinnanzi al Tribunale di Siena per il presunto ‘occultamento’ del contratto di ristrutturazione di Alexandria.

Leggi tutto: MPS: Confconsumatori si costituisce...

Morire ad otto anni. (Maria Cariello)

Ho cercato ricordi di me a otto anni.

Ero una bambina, giocavo con Barbie, con i Lego ed al mare dipingevo le pigne.

Quando mi fermavo a dormire dalla nonna, lei, dopo i compiti, mi sbucciava una mela. La domenica noi bambini, giocavamo con Pippo, il siamese dagli occhi blu.

Mio padre era un dottore ed io a otto anni, pensavo che mi avrebbe protetto dal mondo, per sempre.

Leggi tutto: Morire ad otto anni. (Maria Cariello)

Famiglie di fatto tra libertà e tutela: il giudice sostituisce il legislatore (Maria Cariello)

La transizione dal “concubinato” alla “famiglia di fatto” testimonia l’evoluzione anche lessicale, nel trattamento del fenomeno e la copiosa produzione giurisprudenziale unitamente alle sparute previsioni legislative, attestano una rilevanza che è andata oltre la mera tolleranza.

Leggi tutto: Famiglie di fatto tra libertà e...

Ritardo aereo: Giudice di Pace risarcisce brindisino

Il Giudice di Pace di Brindisi, con una sentenza emessa nei giorni scorsi, ha condannato una Compagnia aerea al risarcimento dei danni patiti da un consumatore brindisino, associato della Confconsumatori, che aveva trascorso la maggiore parte del giorno di Ferragosto 2012 nell’aereoporto di Brindisi, a causa del ritardo di circa 4 ore del volo Brindisi – Roma.

Leggi tutto: Ritardo aereo: Giudice di Pace...

I musulmani che pregano con Papa Francesco: questa è vera rivoluzione. (Maria Cariello)

Sono tanti i musulmani che hanno partecipato in piazza San Pietro, nel giorno del digiuno contro la guerra in Medio Oriente e in Siria. Un gruppo, anche di siriani ha recitato il Corano all’esterno delle transenne, unendosi alla preghiera per la pace indetta da Papa Francesco.

Leggi tutto: I musulmani che pregano con Papa...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.