Convocato per oggi il Consiglio Comunale. Argomento importante, l'approvazione regolamento IUC:

Convocato il Consglio comunale per oggi alle ore 16,30 nella solita aula delle adunanze di Palazzo Celestini con il seguente o.d.g.:

-Ospedale S. Camillo De Lellis di Mesagne. Situazione attuale ed aggiornamento riconversione – Discussione ed eventuali destinazioni.

-Approvazione ordine del giorno per il riconoscimento internazionale diritto umano alla pace

-Cessione volontaria e gratuita di area destinata a sedime stradale in capo alle ditte Melchiorri Terribile Flavia + 1, Maranò Antonio Vittorio + 1, Franco Anna Rita + 4, Aprile Vito + 2, Istituto diocesano per il sostentamento del Clero – Mater Domini – Librato Daniele, Librato Anna Rita, Stefano Savina

-Approvazione regolamento per l'approvazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC)

Leggi tutto: Convocato per oggi il Consiglio...

Provincia approvato bilancio. Finanze in buona salute nonostante le entrate in meno ammontano a 14 milioni di euro.

La Provincia di Brindisi, con Delibera del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Provinciale, ha approvato il Bilancio di previsione per l’esercizio 2014 e pluriennale 2014-2016, con una diminuzione di circa 14 milioni di Euro sulle entrate rispetto al 2013 (74 milioni di Euro per il 2014 rispetto agli 88 milioni di Euro di entrate per il 2013), a seguito di numerosi tagli statali ad oggi apportati.

L’attenta gestione commissariale ha permesso di conseguire soddisfacenti risultati, mantenendo un buon livello di erogazione dei servizi ai cittadini, senza incidere in maniera rilevante sulla collettività e sulle entrate tributarie proprie, garantendo, tra l’altro, i livelli occupazionali della società Multiservizi “Santa Teresa spa”.

A confermare il discreto stato di salute delle finanze dell’Ente, nonostante le minori entrate, c’è  anche l’incremento della programmazione e degli investimenti nei settori del marketing territoriale, del turismo e della cultura. Per assolvere a tutti gli impegni assunti in favore della collettività, la Provincia di Brindisi ha potuto anche utilizzare parte dei fondi derivanti dall’avanzo di amministrazione per l’esercizio finanziario 2013, pari a poco più di 13 milioni di Euro.

Leggi tutto: Provincia approvato bilancio. Finanze...

Questa sera fiaccolata per Melissa. L'invito del Sindaco e del Presidente del Consiglio.

A due anni dall'attentato alla Scuoia “Morvillo Falcone” di Brindisi, la città di Mesagne si prepara per commemorare Melissa Bassi, vittima innocente della violenza cieca e disumana.

Nella giornata del 19 Maggio diverse le iniziative organizzate per tornare a riflettere e per raccogliersi, insieme, nel ricordo della giovane studentessa mesagnese.

Il momento più importante e significativo è programmato per le ore 20.30, quando tutta la Città ricorderà la giovane Melissa attraverso una fiaccolata. Sarà un momento di silenzio, di vicinanza, di memoria e di speranza. A piedi, insieme ai genitori di Melissa ed alle altre ragazze rimaste coinvolte nella strage di quel 19 Maggio, percorreremo alcune strade di Mesagne per testimoniare l’affetto e il legame con Melissa, con i suoi genitori e con le altre ragazze, ricordando quel giorno tristissimo per la comunità mesagnese.

La fiaccolata partirà da Piazza Garibaldi, nei pressi del Palazzo di Città e terminerà al Cimitero, vicino al monumentino funebre recentemente eretto in memoria di Melissa.

Leggi tutto: Questa sera fiaccolata per Melissa....

Il Sindaco Franco Scoditti in una nota su polemica finanziamenti.

 

Nella maggior parte dei casi evito di commentare a mezzo stampa, le diverse e legittime posizioni dei numerosi movimenti ed esponenti politici locali. Il motivo è da ricondurre esclusivamente al fatto che il primo cittadino non può controbatteresu ogni questione di ordinaria polemica comunitaria. Ma questa volta, è il caso di replicare a quanto scritto dal Movimento "Progettiamo Mesagne" relativamente alla notizia dei finanziamenti persi per il progetto "Messapia archeologica e vino".

La notizia, battuta su un giornale online, è innanztutto una "non-notizia" visto che chi riporta il dato dei comuni beneficiai del finanziamento, l'ammontare dei fondi, parla dell'assenza di Mesagne in maniera generica senza spiegarne le motivazioni.

Progettiamo Mesagne riprende la notizia e, come ormai salutare abitudine, ne plasma il contenuto a proprio piacimento senza preoccuparsi di verificare, cercare informazioni, valutare i diversi aspetti legati ad uno specifico iter amministrativo.

Leggi tutto: Il Sindaco Franco Scoditti in una nota...

Nuovo calendario per la raccolta dei rifiuti dal 2 giugno prossimo.

Dal prossimo 2 giugno partirà il nuovo calendario dei servizi di ritiro rifiuti porta a porta nel Comune di Mesagne. Come negli anni passati si rende necessario un cambio delle giornate di ritiro in considerazione delle diverse esigenze cittadine.

Per dare una informazione adeguata rispetto al nuovo calendario da lunedì 19 maggio, tutti i giorni (festivi esclusi) dalle 10.00 alle 18.00 i cittadini potranno recarsi presso l’ex scuola Marconi, all’entrata di via Pacinotti, per conoscere tutti i dettagli sul cambio delle giornate di ritiro e per ritirare la fornitura annuale di buste per la raccolta dell’umido. Saranno disponibili anche i piccoli calendari.

Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la piattaforma ecologica al numero 0831/734577.

Leggi tutto: Nuovo calendario per la raccolta dei...

Il Sindaco risponde a Carriero, Presidente Azim

Illustre Sig. Carriero

La lettera aperta che ha indirizzato allo scrivente non è mai pervenuta ufficialmente. Ne ho letto i contenuti esclusivamente dai giornali online. Peraltro non si coglie se sia stata scritta a nome personale o per conto dell’associazione che rappresenta. Detto questo, ho francamente trovato la sua missiva  strumentale e approssimativa. A cominciare dal dubbio sulla operatività dell’Amministrazione mesagnese “visto il totale silenzio e latitanza”. E’ male informato considerato che trascorro praticamente la quasi totalità del mio tempo al servizio della città, dentro e fuori dal Palazzo, gestendo una consistente mole di questioni che riguardano tutti i settori della vita di una comunità.

Prima ancora di rispondere ai suoi furiosi quesiti, le porgo alcune domande. A quale titolo si fa portavoce di tutti i cittadini mesagnesi? Crede, Sig. Carriero, che per il semplice fatto di rappresentare il settore industriale locale, lei possa vantare il diritto di sintetizzare il pensiero di tutti gli elettori? Pensa di potersi rivolgere in tal modo alle istituzioni? Quale investitura la mette nelle condizioni di parlare di senso civico, di consenso per meriti e addirittura di ipotizzare favori a fini elettorali?

Leggi tutto: Il Sindaco risponde a Carriero,...

Provincia: progetti formativi per 22 disabili.

Mercoledì 14 maggio, alle ore 11.00, presso la Provincia di Brindisi – Salone di Rappresentanza – è previsto un incontro per la firma dei progetti formativi per 22 disabili, iscritti nelle speciali graduatorie gestite dalla Provincia in osservanza della L.68/99 e smi; e rientranti nel progetto per l’inserimento lavorativo di soggetti diversamente abili, così come da Convezione sottoscritta da Provincia di Brindisi e ASL di Brindisi. Il tirocinio durerà 12 mesi, con un impegno settimanale di 30 ore per ogni singolo tirocinante.
L’obiettivo generale é quello di promuovere la formazione di base per diversamente abili mediante l’acquisizione di conoscenze di pratiche amministrative e d’abilità informatiche, creando nuove occasioni di sviluppo ed espandendo la disponibilità, l’occupabilità e la qualità delle risorse umane coinvolte.

Leggi tutto: Provincia: progetti formativi per 22...

Mesagne: aderisce alla giornata internazionale dei Musei.

Il Museo Archeologico del Territorio aderisce in data 17 e 18 maggio c.m., alla giornata ICOM (International Council of Museums) – che è l’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali impegnata a preservare, ad assicurare la continuità e a comunicare il valore del patrimonio culturale e naturale mondiale, attuale e futuro, materiale e immateriale.

In particolare nel pomeriggio e nella serata del 17, le iniziative coinvolgeranno i più piccoli e le loro famiglie, per i quali la visita al Museo sarà difatti animata da una serie di attività ludico-didattiche, quale percorso conclusivo di progetti sviluppati con alcune classi del grado di istruzione primaria nel corso dell’anno scolastico e quale proposta inedita declinante il tema delle: “Connessioni con le collezioni”.

In particolare, l’attenzione si concentrerà sulla inaugurazione di una mostra di piccoli oggetti realizzati con l’argilla dagli alunni dei due circoli didattici, nella quale interverrà il Sindaco dei ragazzi Alessandro Spinosa; sulla dimostrazione e realizzazione al tornio dei vasi che vanta una continuità di produzione artigianale in alcuni siti vicini anche alla nostra Città;

Leggi tutto: Mesagne: aderisce alla giornata...

Una fiaccolata per Melissa.

A due anni dall’attentato alla scuola “Morvillo-Falcone” la città di Mesagne si prepara per commemorare Melissa Bassi, vittima innocente della follia. Nella giornata del 19 maggio diverse le iniziative organizzate per tornare a riflettere e per raccogliersi, insieme, nel ricordo della giovane mesagnese.

In mattinata, alle 10.30, nell’istituto “E. Ferdinando”, avrà luogo un momento di incontro con gli studenti che dialogheranno sul tema “Quel 19 maggio…” con il contributo dei relatori Mimmo Tardio, scrittore e docente, e di Mino De Masi, caporedattore di Nuovo Quotidiano di Puglia.

Nel pomeriggio, alle 18.30, nella chiesa di Santa Maria in Betlemme avrà luogo la liturgia commemorativa. A seguire, intorno alle 20.30, tutta la città ricorderà la piccola Melissa attraverso una significativa fiaccolata. Sarà un momento di silenzio, di vicinanza, di speranza.

Leggi tutto: Una fiaccolata per Melissa.

Banda Ultralarga per Mesagne.

Mesagne è tra le prime 45 città della Puglia che beneficerà dell’infrastruttura strategica di Banda Ultralarga. La notizia è stata data al Sindaco Franco Scoditti dall’assessore regionale allo sviluppo economico Loredana Capone. La diffusione della banda Ultralarga sul territorio regionale abiliterà in modo significativo l’erogazione dei servizi on-line per i cittadini e le imprese, la diffusione dell’informazione, la condivisione del patrimonio regionale, l’adozione di nuove tecnologie. Un passaggio fondamentale per lo sviluppo della Società dell’Informazione che rappresenta, nel contesto europeo, la linea interpretativa più significativa.

Il progetto tecnico permetterà la realizzazione di infrastrutture di posa (cavidotti) e di portanti (cavi) ottici per consentire agli operatori di telecomunicazione l’implementazione di reti di accesso a banda ultralarga. Ogni unità immobiliare ad uso residenziale ed ufficio verrà collegata ad una centrale locale denominata nodo di accesso. Dalla centrale locale partirà il collegamento a tutta la rete attraverso fibra ottica. Il finanziamento pubblico è di 63.181.587,87 Euro.

Leggi tutto: Banda Ultralarga per Mesagne.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.