"Nidi, Nuove Iniziative d'Impresa" 54 milioni per chi vuole fare impresa.

"NIDI, Nuove Iniziative d'Impresa"  il nuovo bando da 54 milioni di euro per chi vuole fare impresa e, allo stesso tempo, un'opportunità concreta per combattere la disoccupazione con l'autoimpiego. L'avviso che la Regione Puglia dedica a quanti - giovani, donne, disoccupati, precari - stanchi del lavoro che non arriva, hanno voglia di mettersi in gioco avviando un'attività in proprio.
L'intervento è costruito non soltanto come potente strumento anticrisi ma con una grande attenzione affinché non si ecceda rovinosamente negli investimenti; è infatti un mix tra fondo perduto, mutuo e risorse proprie nel quale è favorito il passaggio generazionale: può essere agevolata infatti anche un'attività che passa dal padre al figlio senza che sia necessaria la chiusura della prima.

Leggi tutto: "Nidi, Nuove Iniziative d'Impresa" 54...

Provincia: COLORbandi, iniziativa rivolta agli studenti.

Lunedì prossimo, 17 febbraio alle ore 11, presso il Salone di Rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi, si terrà una conferenza stampa per la presentazione alle scuole del territorio dell’iniziativa “COLORbandi”. Si tratta di una serie di bandi concorsi rivolti agli studenti che frequentano le terze classi delle scuole medie e le medie superiori, nonché alle stesse scuole, ai presidi ed ai docenti. Questi bandi prevedono dei premi per i vincitori che costituiscono in soggiorni-studio completamente gratuiti in favore degli studenti che saranno selezionati per le loro idee più originali e creative su determinati macro-temi. Sono previsti, tra l’altro, dei riconoscimenti per le scuole partecipanti.

Leggi tutto: Provincia: COLORbandi, iniziativa...

Mostra su: "Mesagne è la sua Madonna" di Nancy Motta,dal 16 febbraio al Castello.

“Mesagne è la sua Madonna”, il titolo della mostra fotografica che sarà inaugurata domenica 16 febbraio alle 11.30 nelle sale nobili del Castello Normanno Svevo di Mesagne. In esposizione le opere della fotografa Nancy Motta che attraverso questo lavoro ha voluto “comunicare il sentimento collettivo di devozione e familiarità della Comunità mesagnese nei riguardi della Patrona e Protettrice”. L’artista ha dichiarato “nell’incontro con i mesagnesi ho percepito un forte senso di appartenenza alle proprie radici ed una fierezza della propria cultura, in una città che guarda al futuro senza dimenticare cultura e tradizioni”.

Leggi tutto: Mostra su: "Mesagne è la sua Madonna"...

Friolo: sanità, il fallimento di un deficit mostruoso accumulato in pochi anni.

Il caso della donna che si è sentita male all’interno dell’ospedale di Brindisi ed è stata soccorsa da un’ambulanza del 118 proveniente da Mesagne è certamente una sconfitta per la nostra comunità, ma è anche e soprattutto una fotografia nitida di un fallimento, il fallimento del governo regionale in materia di sanità. Il fallimento di un deficit mostruoso accumulato in pochi anni, dopo aver cavalcato facili demagogie e messo in atto politiche scriteriate. Il fallimento di un Piano di rientro e riordino ospedaliero tradotto in realtà solo nella fase più semplice, quella dei tagli draconiani, ma che rimane un’incognita nei servizi al territorio e nella creazione di nuovi riferimenti e strutture, alternative e sempre più necessarie per scongiurare il collasso annunciato degli ospedali sopravvissuti.


Leggi tutto: Friolo: sanità, il fallimento di un...

Radici, Viaggio e Scambio: i temi della Rassegna letteraria del TurGrate 2

Del leggere e dello scrivere su Radici, Viaggio e Scambio” sarà il tema trasversale della Rassegna letteraria, ultimo evento culturale organizzato dall’Amministrazione Comunale di Mesagne nell’ambito del Progetto TurGrate 2 - “InteGRATEd actions to promote sustainable ToURist development”. Partner degli eventi che vedranno la partecipazione di 4 importanti autori della narrativa contemporanea, sono le librerie “La Carica dei 101” e “Lettera 22” che, coadiuvati dallo staff di progetto e dall’Ufficio Cultura del Comune di Mesagne, hanno curato l’organizzazione dell’intera manifestazione.Si parte con “Le pietre sopra le ali. Vent’anni senza Antonio Verri” il prossimo 15 febbraio alle ore 18.00 presso il Frantoio Ipogeo. Francesco Lattarulo, Direttore della rivista di variazioni poetiche “Marsia” presenta il numero speciale dedicato ad Antonio Verri. La serata sarà allietata dalla esibizione del chitarrista Fabio Di Viesto.

Leggi tutto: Radici, Viaggio e Scambio: i temi...

Per De Biasi (Lppdt) occorre rivedere il reolamento del servizio 118.

“Cambiare subito il regolamento sull’utilizzo del servizio 118, per evitare che il cittadino oltre al danno sia vittima anche della beffa.”: è quanto sostiene il presidente de “La Puglia prima di tutto”, Francesco De Biasi, richiamando quanto accaduto ieri all’interno dell’ospedale “Perrino” di Brindisi. “Se non fosse che la vicenda poteva anche avere risvolti drammatici – afferma De Biasi – si potrebbe raccontarla quasi come fosse una barzelletta. Come è mai possibile che un cittadino vittima di un malore all’interno di uno dei più grandi ospedali della regione, non possa essere soccorso direttamente, ma debba attendere l’arrivo di un’ambulanza del 118? Peraltro, un’ambulanza che è partita da Mesagne, neanche da Brindisi.

Leggi tutto: Per De Biasi (Lppdt) occorre rivedere...

Le giornate della memoria, martedì 12 febbraio all'Auditorium del Castello.

Martedì 12 febbraio presso l'Auditorium del Castello con inizio alle ore 17.30 verranno ricordate le “Giornate della memoria” con un incontro dal titolo “Le leggi razziali in Italia e le responsabilità degli intellettuali. L'incontro prevede i saluti del Sindaco Franco Scoditti e del dirigente scolastico prof. Salvatore Lezzi. Moderatore il prof. Giuseppe Pastore e gli interventi dei proff. Furio Biagini del'Università del Salento e Fortunato Sconosciuto già docente dell'IISS “E. Ferdinando”.

Leggi tutto: Le giornate della memoria, martedì 12...

Friolo: valutare i risultati delle ASL.

Una interrogazione di Maurizio Friolo (Ncd) sulla mancata verifica di metà mandato per gran parte dei direttori generali delle Asl pugliesi. Una vicenda paradossale, che ha indotto il capogruppo consiliare del Nuovo centro destra Maurizio Friolo a presentare oggi un’interrogazione al presidente del Consiglio  e della Giunta regionale, all’assessore alle Politiche della salute. Si parte dalla nomina dei direttori generali dell’Asl BA Angelo Domenico Colasanto (insediamento avvenuto il 17 novembre 2011), dell’Asl BR Paola Ciannamea (insediatasi il 28 novembre 2011), dell’Asl BT Giovanni Gorgoni (insediatosi il 18 novembre 2011), dell’Asl LE Valdo Mellone (insediamento avvenuto il 21 novembre 2011) e dell’Asl TA Vito Fabrizio (insediatosi il 15 novembre 2011).

Leggi tutto: Friolo: valutare i risultati delle ASL.

Aggiornamento situazione del Centro Storico. Conferenza Servizi 06.02.2014

Si è tenuta a Palazzo di Città l’annunciata Conferenza dei Servizi relativa al pericolo dissesti nel centro storico di Mesagne, convocata dalla Regione Puglia - Area Politiche per la riqualificazione, la tutela e la sicurezza ambientale e per l’attuazione delle opere pubbliche, Servizio Protezione Civile, Ufficio Previsione e Prevenzione dei Rischi e Gestione Post-Emergenza.Alla riunione erano presenti il Dott. Luca Limongelli Dirigente del Servizio Protezione Civile della Regione Puglia, l’Ing. Pierluigi LOIACONO, Dirigente dell’Ufficio Previsione e Prevenzione dei Rischi e Gestione Post-Emergenza della Regione Puglia, il Sindaco Franco SCODITTI e la sua Giunta, i tecnici del Comune Ing. Rosabianca MORLEO, Ing. Cosimo Claudio PERRUCCI, Arch. Marta CALIOLO, Ing. Cosimo D’Adorante. Hanno preso parte all’incontro anche i responsabili dell’Autorità di Bacino della Puglia, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, della Protezione Civile provinciale, dell’Acquedotto Pugliese.

Leggi tutto: Aggiornamento situazione del Centro...

Anche il Comune di Brindisi ha il piano anticorruzione.

Il Comune contro il rischio di corruzione nell’attività amministrativa. Sotto la lente personale, affidamenti di lavori e concessioni di contributi Con la delibera di Giunta n. 21 del 31 gennaio scorso, il Comune di Brindisiha approvato il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014-2016, uno strumento previsto dalla Legge Anticorruzione del 2012 e finalizzato appunto a prevenire il rischio di corruzione nell’ambito dell’attività amministrativa. Si tratta, in sostanza, di un insieme di misure che individuano le aree di rischio dell’attività dell’ente, cioè quelle in cui il verificarsi di eventi di corruzione causa incertezza circa il perseguimento dell’obiettivo dell’ente stesso e quindi dell’interesse pubblico. Le aree di rischio, tra le altre, sono l’acquisizione e progressione del personale, l’affidamento di lavori, forniture e servizi, la concessione di erogazioni, sovvenzioni, contributi.

Leggi tutto: Anche il Comune di Brindisi ha il...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.