I lavoratori della Provincia dopo gli incontri con i rappresentanti istituzionali.

Si riportano gli ordini del giorno diffusi dopo gli incontri dei dipendenti della Provincia di Brindisi, in assemblea permanente dal 19 Dicembre scorso, con i diversi rappresentanti dei livelli politico-istituzionali.

Leggi tutto: I lavoratori della Provincia dopo gli...

Matarrelli (SEL) sulla riforma della province: no ai tagli ed attenzione alla ricollocazione.

La riforma delle Province prevede nell’area del Grande Salento, come nel resto dell’Italia, una importante serie di esuberi della pianta organica, causati dai tagli inseriti nella Legge di stabilità. Se, da un lato, l’operazione di spending review già suscita perplessità perché non inquadrata in una più efficace ed organica razionalizzazione delle spese statali, dall’altro rischia – se affrontata con leggerezza o negligenza – di procurare danni più acuti di quelli che vorrebbe sanare.

La mia preoccupazione verte sui criteri di ricollocazione dei lavoratori che saranno soggetti ad esubero. E’ chiaro infatti che, per redistribuire le forze in organico (e qui mi riferisco ai dipendenti risultati vincitori di concorso), bisognerà tenere conto delle concrete necessità della Pubblica Amministrazione. Non sembra altrettanto chiaro che si dovranno parimenti considerare le esigenze degli stessi lavoratori, per i quali occorrerà rispettare tanto i ruoli funzionali, quanto i rapporti tra residenza e destinazione.

Leggi tutto: Matarrelli (SEL) sulla riforma della...

Al neo presidente della Provincia Bruno, gli auguri di Vitali … al vetriolo!

"E' doveroso fare gli auguri al neo presidente della provincia di Brindisi ma non si attribuisca doti che non ha" E' quanto ha dichiarato Luigi Vitali segretario provinciale di Forza Italia.
"Pur di vincere, infatti, ha imbarcato quelli del NCD che il suo segretario regionale (renziano anche lui) ha giurato e spergiurato di non volere assolutamente come alleati al punto di bollare l'accordo brindisino come fatto da quattro amici al bar. Alla faccia della coerenza".

Vitali ha poi concluso:" Non che la cosa ci interessi molto ma ci dica pure da quando dovrebbero decorrere i suoi dieci anni in politica visto che fra consigliere comunale, consigliere provinciale, assessore provinciale e sindaco (sia pure da poco) calca la scena politica da almeno quindici anni!"

Leggi tutto: Al neo presidente della Provincia...

Maurizio Bruno dopo l'elezione, l'insediamento.

L’Ufficio Elettorale Provinciale, riunitosi sotto la presidenza del Segretario Generale della Provincia, dopo aver validato i voti espressi, ha proclamato il prof. Maurizio Bruno, Sindaco di Francavilla Fontana, nuovo Presidente della Provincia di Brindisi.

Il prof. Maurizio Bruno ha ottenuto 56.592 voti ponderati.

L’altro candidato alla carica di Presidente, il Sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, ha ottenuto 34.334 voti ponderati.

L’Ufficio Elettorale Provinciale, dopo aver validato i voti espressi, ha proclamato i dodici eletti al nuovo Consiglio Provinciale:

per la lista 1 “Nuovo Centro Destra – NCD – Alfano”: Cavallo Giuseppe Antonio, che ha ottenuto 6.089 voti ponderati e Locorotondo Francesco, che ha ottenuto 3.511 voti ponderati;

Leggi tutto: Maurizio Bruno dopo l'elezione,...

Elezioni Provincia Brindisi, due candidati alla Presidenza, tre liste: tutti i nomi

Solo tre liste di candidati consegnate entro il termine fissato a mezzogiorno di oggi.
Centrosinistra, centrodestra e NCD: queste le uniche liste che parteciperanno alle elezioni del nuovo Consiglio Provinciale e del nuovo Presidente della Provincia di Brindisi.

Ancora di meno sono i candidati sindaco dal momento che il NCD ha ritenuto di non dover esprimere alcuna candidatura per lo scranno più alto dell’Assise.


I candidati presidente saranno quindi:

Maurizio Bruno, sindaco di centrosinistra di Francavilla Fontana, e Gianfranco Coppola, sindaco di centrodestra di Ostuni.

Queste le liste presentate:

Leggi tutto: Elezioni Provincia Brindisi, due...

Giovanni Morelli, nuovo addetto stampa della Provincia.

Nella giornata di oggi si è insediato il nuovo Ufficio stampa e relazioni con i Media della Provincia di Brindisi, seguendo gli indirizzi dell’Amministrazione provinciale.
Dopo una certosina selezione, curata dalla società “Santa Teresa spa”, è stato individuato in Giovanni Morelli il giornalista a cui è stato affidato il compito di consulente esterno della struttura, così come richiesto da Legge 7 giugno 2000, n.150.
L’ufficio stampa si occuperà di gestione dei contatti con testate giornalistiche e opinion leader, redazioni di comunicati stampa, organizzazione di conferenze stampa, realizzazione di rassegna stampa quotidiana per i dipendenti dell’Ente.     Si riporta breve curriculum del dottor Giovanni Morelli
Giovanni Morelli, 35 anni, ostunese, è giornalista pubblicista dal 15 giugno 2006. Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bari discutendo una tesi in Diritto Costituzionale su “La nuova legge di sistema del settore radiotelevisivo, tra libertà di informazione e sviluppo tecnologico”, cosiddetta “Legge Gasparri”.
Negli ultimi nove anni ha lavorato presso la Curia Arcivescovile di Brindisi con la qualifica di addetto all’Ufficio Stampa e Comunicazioni Sociali. In tale veste è stato il responsabile della struttura informativa della Visita di Papa Benedetto XVI a Brindisi il 14 e 15 giugno 2008.

Leggi tutto: Giovanni Morelli, nuovo addetto stampa...

Provincia approvato bilancio. Finanze in buona salute nonostante le entrate in meno ammontano a 14 milioni di euro.

La Provincia di Brindisi, con Delibera del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Provinciale, ha approvato il Bilancio di previsione per l’esercizio 2014 e pluriennale 2014-2016, con una diminuzione di circa 14 milioni di Euro sulle entrate rispetto al 2013 (74 milioni di Euro per il 2014 rispetto agli 88 milioni di Euro di entrate per il 2013), a seguito di numerosi tagli statali ad oggi apportati.

L’attenta gestione commissariale ha permesso di conseguire soddisfacenti risultati, mantenendo un buon livello di erogazione dei servizi ai cittadini, senza incidere in maniera rilevante sulla collettività e sulle entrate tributarie proprie, garantendo, tra l’altro, i livelli occupazionali della società Multiservizi “Santa Teresa spa”.

A confermare il discreto stato di salute delle finanze dell’Ente, nonostante le minori entrate, c’è  anche l’incremento della programmazione e degli investimenti nei settori del marketing territoriale, del turismo e della cultura. Per assolvere a tutti gli impegni assunti in favore della collettività, la Provincia di Brindisi ha potuto anche utilizzare parte dei fondi derivanti dall’avanzo di amministrazione per l’esercizio finanziario 2013, pari a poco più di 13 milioni di Euro.

Leggi tutto: Provincia approvato bilancio. Finanze...

Provincia: progetti formativi per 22 disabili.

Mercoledì 14 maggio, alle ore 11.00, presso la Provincia di Brindisi – Salone di Rappresentanza – è previsto un incontro per la firma dei progetti formativi per 22 disabili, iscritti nelle speciali graduatorie gestite dalla Provincia in osservanza della L.68/99 e smi; e rientranti nel progetto per l’inserimento lavorativo di soggetti diversamente abili, così come da Convezione sottoscritta da Provincia di Brindisi e ASL di Brindisi. Il tirocinio durerà 12 mesi, con un impegno settimanale di 30 ore per ogni singolo tirocinante.
L’obiettivo generale é quello di promuovere la formazione di base per diversamente abili mediante l’acquisizione di conoscenze di pratiche amministrative e d’abilità informatiche, creando nuove occasioni di sviluppo ed espandendo la disponibilità, l’occupabilità e la qualità delle risorse umane coinvolte.

Leggi tutto: Provincia: progetti formativi per 22...

Provincia: accordo di programma 2013/2016 per integrazione alunni diversamente abili.

Il prossimo due aprile, alle ore 10.30, presso il Salone di Rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi, alla presenza del Commissario Straordinario, Cesare Castelli, si procederà alla firma dell’Accordo di programma 2013/2016 per l’integrazione scolastica e sociale degli alunni con disabilità frequentanti le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Brindisi.

Leggi tutto: Provincia: accordo di programma...

Provincia: Giornata della Trasparenza. Diventa più concreta la lotta alla corruzione.

La Provincia di Brindisi, al fine di sottolinearne l’importanza, ha dedicato una intera mattinata alla “Giornata Provinciale della Trasparenza 2014”. Un incontro che ha visto la partecipazione delle massime istituzioni del territorio tra le quali il Prefetto ed il Questore di Brindisi oltre ai rappresentanti della magistratura e delle forze dell’ordine e delle istituzioni militari. I lavori sono stati aperti con un breve saluto dal Commissario Straordinario, Cesare Castelli, che ha sottolineato come “Le giornate della Trasparenza sono la sede opportuna per fornire informazioni sul Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità e sul Piano Anticorruzione, di recente aggiornati, a tutti i soggetti a vario titolo interessati e per diffondere i valori della legalità.

Leggi tutto: Provincia: Giornata della Trasparenza....

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.