Amministrazione comunale: comunicato stampa su nomina scrutatori.

Si è riunita questa mattina a Palazzo di Città in seduta pubblica la commissione elettorale del Comune di Mesagne per procedere all’individuazione degli scrutatori per le prossime elezioni europee.

In fase preliminare c’è stata la discussione rispetto al metodo da utilizzare. La maggioranza dei componenti della commissione ha sostenuto il metodo del sorteggio. Sul punto non è stata registrata la necessaria unanimità poiché i gruppi Forza Italia e Mesagne Futura, attraverso il componente Roberto Carluccio, hanno chiesto di nominare direttamente gli scrutatori sezione per sezione. Alla fine della discussione si è stabilito di procedere con la nomina diretta per i due partiti che ne hanno fatto richiesta e con il sorteggio pubblico per tutti gli altri.

Leggi tutto: Amministrazione comunale: comunicato...

I presidenti delle sezioni elettorali nominati dal Presidente della Corte d’Appello di Lecce

Di seguito i nomi dei Presidenti dei seggi elettorali, nominati dal presidente della Corte d'Appello di Lecce con un apposito decreto del 24 aprile u.s. per le prossime elezioni europee del prossimo 25 maggio.

1 MOLFETTA MARCELLO

2 DE NITTO MAURIZIO

3 CAIULO DANIELA

4 DELL'ATTI VINCENZO

5 MITRUGNO ROBERTA

6 SIMONE COSIMO

7 ATTANASIO VIVIANA

8 TARANTINO ANTONIO GIACOMO

9 GRASSO GIULIANA

10 CAROLI ANTONIO FRANCESCO

Leggi tutto: I presidenti delle sezioni elettorali...

Prelevamenti ingiustificati uguali ai compensi in nero.

Lo scorso martedì 22 aprile sulla Gazzetta del Mezzogiorno è apparso un interessante articolo dell'avv. Carlo Caforio, assessore al bilancio del Comune di Mesagne. L'argomento, pur non essendo di carattere amministrativo, lo abbiamo ritenuto interessante per i nostri lettori e lo pubblichiamo integralmente dopo che il giornale in formato cartaceo è stato ampiamente distribuito e, tra le altre cose, come in molte altre circostanze considerando la nostra fascia di lettori diversa da quella del quotidiano pugliese.

Prelevamenti ingiustificati uguali ai compensi in nero.

In tema di accertamenti bancari, come noto, la disciplina normativa prevede che i versamenti ed i prelevamenti effettuati sul conto corrente si considerano ricavi/compensi se il contribuente, nell’esercizio della propria attività d’impresa o di lavoro autonomo, non dimostra di averne tenuto conto ai fini della determinazione del reddito o che non hanno alcuna rilevanza reddituale, ovvero, per ciò che concerne i prelevamenti, indichi il soggetto beneficiario, sempreché non risultino dalle scritture contabili.

Leggi tutto: Prelevamenti ingiustificati uguali ai...

Comunicato stampa dell'Amministrazione comunale sulle stabilizzazioni.

In ordine alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 70 del 01.04.2014 avente ad oggetto “Ricognizione per l’anno 2014 di eventuali situazioni di esubero del personale ai sensi dell’art. 33, del D.Lgs. 165/2011 così come modificato dall’art. 16 della legge n. 183/2011” si fa presente che per mero errore materiale è stata riportata la somma pari a € 5.135.937,48, al netto delle voci di spesa non soggette a rendicontazione per il successivo controllo della Corte dei Conti (art. 76, comma 7, decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito in L. n. 133/2008 e deliberazione Corte dei conti, sezioni riunite in sede di controllo, n. 27/CONTR/2011). La spesa complessiva impegnata per l’anno 2013 in realtà ammonta complessivamente ad €. 5.537.600,66, mentre la previsione per l’anno 2014 è pari ad €. 5.584.708,64. Pertanto nel rapporto con la spesa prevista per l’anno 2014 la differenza in più è soltanto di € 47.107,98

Leggi tutto: Comunicato stampa dell'Amministrazione...

Anche a Mesagne sarà ricordato il 25 Aprile.

 

Anche a Mesagne la Liberazione sarà ricordata per tutta la giornata con iniziative patrocinate dall’Amministrazione comunale, l’ANPI e l’Associazione Combattenti e Reduci:

ore 10.00 corteo musicale per le vie maggiori della città.

Ore 17.30 Corteo musicale che partendo da Piazza san Michele Arcangelo terminerà nell’atrio di Palazzo del municipio ex convento dei Cellestini(via Roma 4 ) , ove

alle 18,00 sarà inaugurata la Mostra VENTO DA SUD  (su guerra di Liberazione  nell’Italia Centro-meridionale 1943-1944)

Leggi tutto: Anche a Mesagne sarà ricordato il 25...

Castello e Museo, le aperture per oggi (Pasqua) e domani.

In occasione delle festività l’Amministrazione Comunale di Mesagne – Assessorato alla Cultura apre ai cittadini e ai turisti il Castello e il Museo. Nella giornata del 20 aprile i due beni storici saranno visitabili dalle 17.30 alle 20.30. Per la pasquetta è prevista l’apertura dalle 9.00 alle 12.00. Il 25 aprile e il 1° maggio doppio appuntamento dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 17.30 alle 20.30.

Si tratta” ha dichiarato l’assessore alla cultura Castrignanò “di una possibilità per tornare a scoprire le bellezze della nostra città.

Leggi tutto: Castello e Museo, le aperture per oggi...

A Mesagne IL PREMIO Comune virtuoso in materia di abitare sostenibile.

La seconda edizione di AbitareVerde si è svolta a Roma il 9 aprile 2014 presso la Casa dell'Architettura, registrando un grande successo di pubblico e un alto livello di interesse da parte degli operatori del settore e della stampa. Abitare Verde è un punto di incontro per nuove soluzioni, un momento di confronto fra i vari attori del settore, per contribuire a una nuova politica ambientale e per condividere conoscenze e strumenti per vivere, abitare, riqualificare, investire.

Nel corso dell’evento, al Comune di Mesagne selezionato in ambito nazionale è stato assegnato il Premio AbitareVerde, rivolto ad enti pubblici impegnati sul fronte della sostenibilità in edilizia.

Leggi tutto: A Mesagne IL PREMIO Comune virtuoso in...

Consiglio comunale per Venerdì 11 aprile.

Convocato il consiglio comunale di Mesagne nella solita sala delle adunanze del Palazzo di Città per il giorno venerdì 11 aprile alle ore 16.30. Ordine del giorno in discussione:

-Approvazione processo verbale delle sedute consiliari del 29 gennaio 2014 e 18 febbraio 2014;  

-Comunicazione del Sindaco inerente la situazione nel Centro storico a seguito dei recenti fenomeni di dissesto;

-Comunicazione del Presidente inerente la revoca ed il conferimento di incarichi speciali a consiglieri comunali;

-Interpellanza generale in merito a problematiche del Centro polivalente anziani “F.Bardicchia” presentata dai consiglieri Carluccio, Colucci Carluccio, Di Donfrancesco, Dimastrodonato, Magrì e Semeraro;

Leggi tutto: Consiglio comunale per Venerdì 11...

Hospice al De Lellis, rassicurazioni dell'Assessore Gentile.

A seguito della vicenda degli spostamenti dei dipendenti ausiliari dal nosocomio mesagnese all’ospedale “Perrino” di Brindisi, il sindaco di Mesagne Franco Scoditti aveva pubblicamente rappresentato perplessità e preoccupazione rispetto alla situazione del locale presidio, esprimendo l’esigenza di un incontro formale con l’assessore regionale alla Sanità Elena Gentile. Nei giorni scorsi l’assessore Gentile ha incontrato sia il Sindaco, per le motivazioni sopra indicate,  sia l’on. Matarrelli che aveva espresso la volontà di conoscere gli aggiornamenti relativi alle prospettive del “San Camillo De Lellis”. Dall’incontro barese sono giunte rassicurazioni in ordine al progetto a suo tempo presentato dalla dott.ssa Ciannamea,  Direttore Generale dell’ASL.

Leggi tutto: Hospice al De Lellis, rassicurazioni...

Le tariffe di occupazione suolo pubblico ridotte dopo censimento e riduzione dell'evasione.

Un importante passo in avanti nell’ambito della riduzione delle tariffe Cosap. A darne notizia è l’assessore al Bilancio e ai Tributi, Carlo Caforio. Dopo un attento lavoro di ricognizione e verifica è stato possibile realizzare il censimento relativo all’occupazione di suolo pubblico permanente e temporaneo, rimettendo ordine soprattutto sul fronte dell’evasione. Il censimento ha fatto emergere situazioni di evasione. Questo significa che l’Amministrazione comunale ha avviato un percorso di recupero di somme che diversamente non sarebbe stato possibile incassare. Introiti che hanno messo l’Amministrazione comunale nelle condizioni di ridurre in maniera significativa le tariffe di occupazione. Un provvedimento che, per disposizioni regolamentari, deve necessariamente passare attraverso la discussione in Consiglio comunale ma che ha già ricevuto l’approvazione in sede di commissione. 

Leggi tutto: Le tariffe di occupazione suolo...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.