La scarcioppula sott’ogliu (di Emanuele Castrignanò)

Avevamo scherzato con l'amico Emanuele ricordando che a Mesagne lu carciofu in dialetto si diceva Scarcioppula e che quindi accettavamo il tutto nella poesia ti lu carciofu brindisinu come licenza poetica. Il web su Facebook ha fatto il resto. Ed ecco Emanuele che ci ha inviato un altro gradevole e simpatico componimento con la seguente nota:

Non volevo scontentare i miei amici che hanno voluto ricordare la SCARCIOPPULA, ed ho composto stamane, in treno, questa poesia.

La scarcioppula sott’ogliu

La scarcioppula si sapia

a Misciagni nci criscia,

era fruttu ti staggioni

e non era com’a moni,

Add a comment

Leggi tutto: La scarcioppula sott’ogliu (di...

Nuovo appuntamento con “Alle otto e trentacinque circa” teatro e cibo di qualità con l'iniziativa Occhio alla (S)cena.

Giovedì 24 aprile - ore 20,30- Teatro Comunale di Mesagne (Br) la rassegna teatrale 
13 6 81 (Scenica Frammenti)Nuovo appuntamento con il teatro per la rassegna Alle otto e trentacinque circa che, giovedì 24aprile alle ore 20,30, porta in scenasul palco del Teatro Comunale di Mesagne lo spettacolo che racconta della vicenda di Alfredino Rampi, l’attore protagonista (involontario) del primo reality show televisivo trasmesso dalla Rai a reti unificate, nel 1981.

13 6 81 è uno spettacolo prodotto dalla compagnia Scenica Frammenti, con Dimitri Galli Rohl e Carlo De Toni per la regia di Loris Seghizzi.

Add a comment

Leggi tutto: Nuovo appuntamento con “Alle otto e...

La Festa del Carciofo di Emanuele Castrignanò

Gira e vota ‘ntra Misciagni
ca nc’è picca cu ti lagni,
sempri tutti a muvimentu
fermi mai pi’ ‘nu mumentu.

Pur’auànnu ‘n santa paci
‘n’atra festa si sta faci,
si fisteggia lu carciòfu 
ca mi bbìnchiu e mi strafòcu.

E’ ‘na festa ‘n grandi stili
pìgghia strati e lu Sitili,
suèni, ardùri e allicrìa
ti ddivièrti ‘n cumpagnìa.

Strati e chiazzi prufumàti
ti carciofi cucinati,
a frittata o parmigiana,
nati ‘ntra sta terra sana.

Add a comment

Leggi tutto: La Festa del Carciofo di Emanuele...

La pascaredda ti nna vota.

Tant’anni aggretu la “pascaredda” a Misciagni si fistiggiava lu martidia toppu Pasca.

Staunu cristiani ca sciunu alla Grazia, atri ca sciunu alla Turretta e atri ancora ca sciunu a atri campagni vicinu allu paesi.

Pi cuddu ca mi rricordu, si mangiaunu fucazzi, fucazzi chiini, purpetti e purpittuni, pagnotti cu murtatella e pruvuloni, e si nbivia vinu neru, cuddu bbuenu, cuddu casaluru.

Mi rricordu nu particulari ca me rrimastu impressu pi tant’anni, cudd’annu mi purtarunu alla Turretta, sotta all’arvuli staunu ssittati li cristiani, ca mangiaunu e mbiviunu, li vagnuni mangiaunu e sciucaunu atturnu atturnu all’arvuli, ncununo nchianava puru sobbra e sputtia quiddi ca erunu rimastu abbasciu.

Nu pareti ti petri ddividia la strata, sempri ti terra e petri, ti lu tirrennu, stu pareti no tantu iertu furnia cu na culonna sempri ti petra ma nu picca chiu ierta e larga.

Add a comment

Leggi tutto: La pascaredda ti nna vota.

Per la S. Pasqua una poesia di Emanuele Castrignanò

E’ Pasca!

 

E’ Pasca, sònunu a festa li campani,

‘nu puricìnu si scarfa ‘ntra li mani,

è ‘ssùtu t’intr’a n’òvu appena ruttu,

nasci ‘na vita e teni lu ssigghiùttu.

 

Giurni so’ di festa e di litizia,

appena s’è spanduta la nutizia

ca Cristu, ch’era statu cundannàtu

a morti ‘n croci, mo’ è risuscitàtu,

Add a comment

Leggi tutto: Per la S. Pasqua una poesia di...

L'Addulurata e la Prucissioni ( due poesie di Emanuele Castrignanò)

L’Addulurata

 

Figghiu mia marturiàtu,

tu ha statu cundannatu

a paia’ cu sti tulùri

pi’ li tanti piccatùri.

 

Morti ‘n croci t’hannu tatu

pi’ Barabba libbiràtu,

ch’è ‘nu veru dilinguènti

mentri tu si’ ‘n’innucènti.

Add a comment

Leggi tutto: L'Addulurata e la Prucissioni ( due...

Il Majorana diventa "Liceo Internazionale di Scienze applicate"

L’Itis Majorana diventa “Liceo internazionale delle Scienze applicate” e dal prossimo anno, insieme ad altre due scuole del Nord Italia, proporrà un piano di studi sperimentale di quattro anni dai contenuti fortemente innovativi. È l’ultima novità della scuola del preside Salvatore Giuliano, già nota in tutta Italia per aver lanciato il “book in progress”, che è stata la promotrice del nuovo progetto.

Quest’ultimo è finalizzato al potenziamento dell’apprendimento delle materie scientifiche e delle lingue straniere in generale, e prevede novità come gli stage in Italia e all’estero (già dal primo anno) e la scelta di materie opzionali atipiche quali la creatività, la multimedialità, la seconda e la terza lingua straniera, la musica…

Nel quarto anno del corso le lezioni inerenti due materie saranno svolte esclusivamente in inglese. Tutte le lezioni saranno svolte nelle 25 aule del futuro di cui il Majorana si sta dotando in queste settimane.

Add a comment

Leggi tutto: Il Majorana diventa "Liceo...

La Passioni ti Cristu (di Emanuele Castrignanò)

Aria mesta, cupa, aria ti passioni,

tiempu prima ti la risurrizioni.

Funziùni sulenni, la sittimana santa,

pi’ ci teni feti, ca nci ni voli tanta.

 

Propria pi’ nui, scindìu lu Signori,

mantinìu lu pattu, ndi ‘nnucìu l’amori.

L’amori pi’ nu mundu ribbusciàtu,

ca Ddiu e Santi, èra ‘bbandunàtu.

 

Toppu lu dilùviu, prufèti hannu parlatu,

finchè lu Criatòri lu figghiu n’è mandatu.

S’è fattu comu a nui, è natu puvirièddu,

ntra na mangiatòra cu nu sciupparieddu.

Add a comment

Leggi tutto: La Passioni ti Cristu (di Emanuele...

Alle otto e trentacinque, nuovo appuntamento teatrale: Mi sono arreso a un nano.

Mercoledì 16 aprile - ore 20,30- Teatro Comunale di Mesagne (Br): MI SONO ARRESO A UN NANO, nuovo appuntamento con la rassegna teatrale “Alle otto e trentacinque circa”, teatro e cibo di qualità con l'iniziativa Occhio alla (S)cena

Nuovo appuntamento con il teatro per la rassegna Alle otto e trentacinque circa che, mercoledì 16 aprile alle ore 20,30, porta in scenasul palco del Teatro Comunale di Mesagne lo spettacolo musicale tragicomico ispirato alla vita e alla poesia di Piero Ciampi, Mi sono arreso a un nano (compagnia Mercanti di storie) scritto e interpretato da Massimiliano Loizzi con le musiche e gli arrangiamenti di Giovanni Melucci.

Mi sono arreso a un nano è uno spettacolo musicale “anarcoolico” dedicato a Piero Ciampi cantautore di straordinario insuccesso, talento burbero alla Bukowski, poeta della canzone e della bottiglia, grande amante del vino e delle donne.

Add a comment

Leggi tutto: Alle otto e trentacinque, nuovo...

"Orlando pazzo per amore" in scena al Teatro di Mesagne Eventi a Brindisi

Prosegue la stagione teatrale promossa dal Comune di Mesagne, dal Teatro Pubblico Pugliese e dalla Residenza Teatri Abitati di Thalassia. Sabato 5 aprile, alle ore 21, andrà in scena presso il Teatro Comunale “Orlando pazzo per amore”, libero adattamento dall’Orlando di Ariosto dei registi Flavio Albanese e Marinella Anaclerio, con la collaborazione alla drammaturgia di Michele Santeramo. Lo spettacolo, sul filone della commedia dell’arte, partendo da un libero adattamento del celebre Orlando di Ariosto, è divenuto una tragicommedia popolare di grande qualità in cui - come si legge nella presentazione  “nell’essenziale scenografia dello spettacolo c'è una scatola dalle molteplici porte in cui si rincorrono i personaggi e le loro storie,

Add a comment

Leggi tutto: "Orlando pazzo per amore" in scena al...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.