Mens Sana Ciaurri Mesagne – Pallacanestro Lecce 102-68

Vince ancora la Mens Sana Ciaurri Mesagne che festeggia il ventiduesimo anno di attività e mantiene la seconda posizione in classifica.

Leggi tutto: Mens Sana Ciaurri Mesagne –...

Mens sana Ciaurri espugna Molfetta: 54-79.

La Mens Sana Ciaurri Mesagne passa anche a Molfetta e mantiene il secondo posto in classifica. Sempre in emergenza la formazione mesagnese che deve ancora rinunciare a coach Capodieci, fuori sede per impegni lavorativi, sostituito brillantemente da Mauro Potenza.

Leggi tutto: Mens sana Ciaurri espugna Molfetta:...

Mens sana chiude il girone di andata con la vittoria sull'Olympia Rutigliano.

La Mens Sana Ciaurri Mesagne chiude il girone di andata con l'ennesima vittoria esterna battendo l'Olympia Rutigliano.

Leggi tutto: Mens sana chiude il girone di andata...

Mens Sana Ciurri Mesagne – N.P. Ceglie = 73 - 75

La N.P. Ceglie espugna il palasport di Mesagne e consolida la prima posizione in classifica. Si risolve tutto negli ultimi secondi con due tiri liberi realizzati dell'ex mesagnese Danilo Crovace, dopo che la Mens Sana Ciaurri Mesagne aveva inseguito per tutto l'incontro. Palazzetto gremito per la gara più importante della giornata con una numerosa e festante tifoseria ospite. Il Mesagne si presenta senza lo straniero Kevin Lescot, il quale in settimana ha risolto il rapporto che lo vedeva legato alla formazione mensanina per la stagione sportiva in corso.

Leggi tutto: Mens Sana Ciurri Mesagne – N.P. Ceglie...

Mens sana under 15 ai vertici regionali.

Viaggia a gonfie vele il settore giovanile della Mens Sana Mesagne. Al giro di boa dei campionati giovanili, i mensanini si confermano ai vertici del  panorama cestistic regionale.

Leggi tutto: Mens sana under 15 ai vertici regionali.

Magic Galatina - Mens Sana Ciaurri Mesagne = 77 - 83.

Torna alla vittoria la Mens Sana Ciaurri Mesagne che passa a Galatina. Ancora una partita impegnativa per i mensanini che hanno dovuto lottare fino alla fine per avere la meglio su un Galatina mai domo.

Leggi tutto: Magic Galatina - Mens Sana Ciaurri...

Mens Sana Ciaurri Mesagne – Assi Brindisi = 74 - 78 t.s.

Sconfitta senza attenuanti della Mens Sana Ciaurri Mesagne che cede contro l'Assi Brindisi. Diventa terra di conquista il palazzetto dello sport mesagnese che certifica la seconda sconfitta casalinga per i mensanini. Brutta prestazione per i ragazzi di coach Capodieci che disputano, al cospetto di un Brindisi gagliardo, la più brutta partita della stagione. Coach Sarli deve rinunciare a Ferrienti e Avallone, mentre per il Mesagne problemi fisici per Dipietrangelo con Errico che va in tribuna per turnover. Inizia subito bene la Mens Sana con le realizzazioni di Ruggiero al quale risponde subito Cagnazzo, al ritorno sui campi di basket dopo un lungo periodo di inattività.

Le triple di Lescot e Ruggiero tentano la prima fuga, ma in difesa il Mesagne cede troppo a Cobianchi e compagni. Cagnazzo diventa imprendibile con i suoi dieci punti nel parziale e il primo quarto si chiude con i padroni di casa in vantaggio 19-17. Nel secondo quarto permane l'equilibrio tra le due formazioni, coach Sarli deve fare i conti con una panchina cortissima, mentre nel Mesagne Cavallo sostituisce un De Leonardis completamente fuori dai giochi.

I mensanini continuano a bombardare la zona avversaria con cinque triple, due del sorprendente Falcone. Spagnolo trova il canestro solo su tiro libero, ma i problemi per i padroni di casa vengono dalla difesa dove Cobianchi fa il bello e il cattivo tempo, ben supportato da Zecca. La tripla di Ruggiero chiude la seconda frazione con la Mens Sana in vantaggio 39-33. Al ritorno in campo Passante e compagni scompaiono dalla scena.

Leggi tutto: Mens Sana Ciaurri Mesagne – Assi...

La Mens Sana passa a Corato: 68-80.

Vittoria numero otto per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che espugna il Palalosito di Corato. Resiste solo un tempo il Basket Corato prima di cedere alla determinazione dei ragazzi di coach Capodieci che conducono l'incontro per tutta la sua durata.

I baresi schierano Armenise, Gatta, Logoluso, Tosti e Amendolagine, mentre il Mesagne parte con Lescot, Spagnolo, Deleonardis, Gualano e Ruggiero. La tripla di Lescot apre le danze, seguito subito da Gatta con cinque punti per i padroni di casa.

Il Mesagne inizia a condurre anche se la difesa lascia ampi spazi agli avversari, De Leonardis mette subito a referto sei punti, mentre nel Corato sono Logoluso e Gatta a ribattere agli avversari. Dipietrangelo rileva Ruggiero, Passante per Gualano e Cavallo fa rifiatare Deleonardis.

Leggi tutto: La Mens Sana passa a Corato: 68-80.

Mens Sana Ciaurri Mesagne – Basket Calimera = 76 - 67

La Mens Sana Ciaurri Mesagne batte il Basket Calimera e continua la rincorsa verso la prima posizione in classifica. Coach Capodieci rinuncia ad un affaticato Errico e manda in campo Deleonardis, Spagnolo, Ruggiero, Gualano e Lescot ai quali coach Quarta risponde con Balev, Saracino, Sicuro, Montinaro e Gravili.

Inizia bene la Mens Sana con Spagnolo assoluto protagonista, il capitano mette a referto 10 punti nel primo parziale e difende forte sul bulgaro Balev, capocannoniere del campionato. Tentano il primo allungo i padroni di casa e coach Capodieci effettua le prime rotazioni con Cavallo al posto di Deleonardis, Passante per Gualano e Falcone per Lescot. Coach Quarta si affida al pivot Balev sfruttando chili e centimetri nella zona pitturata.

Il secondo fallo personale costringe lo straniero della formazione salentina a tornare in panchina,  ma due triple e due tiri liberi di un preciso Quarta  chiudono il primo tempino con il Mesagne in vantaggio 24-15.

Leggi tutto: Mens Sana Ciaurri Mesagne – Basket...

Mens sana vittoriosa a Brindisi con l'Aurora.

Torna alla vittoria la Mens Sana Ciaurri Mesagne che batte a domicilio l'Aurora Brindisi, dopo il passo falso della scorsa settimana. Ancora una partita complicata per i mensanini che hanno dovuto faticare più del solito per avere la meglio sulla formazione brindisina. Coach Patera manda in campo Longo, Profico, Iaia, Veccari e Zarcone.

Nel Mesagne esordio per il capitano Spagnolo che sostituisce Ruggiero, fermo per infortunio, in campo con De Leonardis, Gualano, Lescot e Dipietrangelo. Parte subito forte la formazione ospite con buone azioni corali e una difesa efficace, Dipietrangelo e Spagnolo spingono il primo allungo, mentre l'Aurora si blocca per alcuni minuti ai canestri di Veccari e Longo.

Gualano diventa imprendibile per gli avversari, Spagnolo con Dipietrangelo dominano la zona pitturata recuperando rimbalzi fondamentali, mentre Cavallo rileva De Leonardis. Il primo quarto si chiude con la Mens Sana in vantaggio 15-21. Nel secondo quarto cala vistosamente l’intensità difensiva di Lescot e compagni e l’Aurora colpisce a ripetizione.

Leggi tutto: Mens sana vittoriosa a Brindisi con...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.