Nella partita decisiva la Mens sana cede al Vieste 62-49.

La Sunshine Vieste vince gara tre di finale e conquista l'accesso alla Serie C regionale. Al termine di una gara tirata e poco spettacolare visto la posta in palio, i dauni battono una Mens Sana Ciaurri Mesagne giunta sul Gargano con l'organico ridotto. Fuori il pivot Errico per una forte tracheite, e Calò per un problema muscolare occorso al termine di gara due, i mensanini pur privi di due quinti dello starting five, hanno comunque lottato prima di cedere nel finale. Pubblico delle grandi occasioni all'Omnisport con una folta rappresentanza di tifosi ospiti, giunti a Vieste con un pullman e alcuni mezzi privati.

Coach Desantis per i padroni di casa manda in campo il due americano Neal e Mosley con Monacis, Castriotta e Devita, mentre coach Capodieci stravolge per necessita il solito quintetto e schiera Lescot, Calia, Ruggiero, Spagnolo e Passante. Partono subito forte gli ospiti che dimostrano, senza alcun timore, di volersi giocare la finale a viso aperto. Lescot realizza subito tre liberi, mentre Passante brucia la retina avversaria con tre triple consecutive.

Nel Vieste è sempre Neal a reggere gli attacchi per i padroni di casa e con tre liberi di Mosley e due canestri di Spagnolo, il primo quarto si chiude con il Mesagne in vantaggio 17-22.  Nel secondo quarto il Vieste recupera sempre con il duo Usa, gli unici a scardinare la forte difesa mensanina.

Leggi tutto: Nella partita decisiva la Mens sana...

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - SUNSHINE VIESTE = 74 - 57

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Calia, Dipietrangelo, Falcone, Gualano 9, Errico 2, Calò 14, Ruggiero 9, Lescot 10, Passante 6, Spagnolo 24. Allenatore: Angelo Capodieci.

SUNSHINE VIESTE: Neal 39, Mosley 15, Castriotta, Monacis 2, Vecere n.e., Manfredi , Ciccone , Devita 1, Fabbiano n.e., Pietrafesa n.e. Allenatore: F. Desantis.

Parziali: 12-12 33-11 16-2 13-14

Arbitri: D'Elia di Lecce e Mastrocristino di Rutigliano.

 

Una super Mens Sana Ciaurri Mesagne strapazza la Sunsine Vieste e riporta in parità la serie della finale.

Leggi tutto: MENS SANA CIAURRI MESAGNE - SUNSHINE...

Sunshine Vieste - Mens sana Ciaurri Mesagne 67 - 56

La Sunshine Vieste si aggiudica gara 1 della finale per l'accesso alla Serie C. La Mens Sana Ciaurri Mesagne recrimina per la cattiva giornata di alcuni suoi giocatori e spera di riaprire la serie in gara due. Pubblico delle grandi occasioni a l'Omnisport di Vieste con una folta rappresentanza ospite che ha sostenuto incessantemente i propri beniamini, in un contesto di massima correttezza e sportività.

Gara ad alta tensione in campo per la posta in palio, ma molto corretta tra tutti i giocatori tranne per il foggiano Ciccone che in diverse occasioni, un fallo tecnico e un antisportivo per lui,  ha cercato di portare la gara su binari diversi. Coach Desantis per i padroni di casa manda in campo il duo americano Neal e Mosley con Castriota, Monacis e Devita.

Per la Mens Sana Mesagne coach Capodieci recupera nelle ultime ore il play Calò, in campo febbricitante, e lo schiera con Lescot, Errico, Spagnolo e Passante. Si comincia con difese individuali e i mensanini partono forte piazzando subito uno 0-6 con Passante e Spagnolo.

Leggi tutto: Sunshine Vieste - Mens sana Ciaurri...

La Mens Sana vola in finale: A.P. Monopoli – Mens sana Ciaurri Mesagne = 69 - 74.

La Mens Sana Ciaurri Mesagne nei play off batte 2-0 l’A.P. Monopoli e vola in finale per la promozione in serie C.  Nulla da fare per la squadra barese che in questa stagione ha perso tutti e quattro gli incontri contro la formazione mensanina. Partita dura, quella disputata nella palestra Ipsiam, con i padroni di casa che hanno lottato fino alla fine pur di riportare la serie in parità.

La Mens Sana ha tirato fuori tutte le energie possibili per evitare gara tre e accedere alla finale del campionato regionale di serie D. La tribuna è colorata bianco verde con oltre 50 tifosi mesagnesi al seguito che hanno sostenuto incessantemente i propri beniamini per tutto l’incontro. Coach Alba schiera Pietro Gentile, Cipulli, Pace, Liuzzi e Clemente, mentre coach Capodieci per gli ospiti deve rinunciare a Calia influenzato, ma recupera, anche se non in buone condizione, Lescot che scende in campo con Passante, Errico, Calò e Spagnolo.

Il Mesagne fa capire subito che vuole prendere in mano le redini dell’incontro e piazza un perentorio 0-12 contro la zona locale. La tripla di Cipulli schioda i locali dallo zero, ma sono quattro triple consecutive, due di Passante e due di Lescot, a procurare la prima fuga mensanina.

Leggi tutto: La Mens Sana vola in finale: A.P....

Mens Sana vittoriosa con il Monopoli con pubblico di grandi occasioni.

 

La Mens Sana Mesagne, griffata Ciaurri Elettromeccanica, si aggiudica gara uno della semifinale per la promozione in serie C. Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni e una fantastica coreografia, i mensanini battono agevolmente l'A.P. Monopoli dopo i primi due quarti in equilibrio. Coach Capodieci schiera Errico, Lescot, Spagnolo, Calò e Passante, mentre coach Alba per gli ospiti manda in campo Allegretti, Gentile, Cipulli, Liuzzi e Clemente. Parte subito forte il Mesagne e tenta il primo allungo.

Errico, Lescot e Spagnolo trascinano i compagni, mentre in difesa, come spesso è accaduto, diventa un muro invalicabile per i baresi. 11-1 al quinto minuto con il solo punto realizzato da Allegretti. Gualano rileva Lescot e Ruggiero prende il posto di Passante. Il primo quarto è povero di emozioni e termina con la Mens Sana in vantaggio 13-9 con il Monopoli in recupero.

Nel secondo periodo la partita sale di intensità, il Monopoli riorganizza il suo attacco e il Mesagne cede in difesa. L'ingresso di Sibilio mette in difficoltà Spagnolo e compagni, Calia prende il posto di Calò e Lescot mette a referto dieci punti nel parziale subito imitato da Cipulli con nove punti consecutivi. Coach Capodieci cerca di arginare il ritorno monopolitano provando diverse soluzioni spedendo in campo anche Dipietrangelo.

Leggi tutto: Mens Sana vittoriosa con il Monopoli...

Ultima vittoria della Mens sana nella fase regolare del campionato di Serie D.

Si chiude con una vittoria la fase regolare del campionato di Serie D per la Mens Sana Ciaurri Mesagne. A farne le spese è stata l'Aurora Brindisi al termine di una gara equilibrata. Partono in sordina i padroni di casa con la mente già rivolta a gara uno dei play off, l'Aurora ne approfitta per sfruttare il primo allungo con Assentato che scrive a referto otto punti nella prima frazione.

Ruggiero rileva uno spento Lescot, mentre Calò e Spagnolo recuperano lo scarto e il primo tempi si chiude in parità 18-18. Nel secondo quarto finalmente si rivede la solita difesa mensanina che si sacrifica e chiude tutti gli spazi al Brindisi. In attacco i padroni di casa poggiano le loro sorti su un imprendibile Spagnolo che sbaglia poco o niente. Gualano, Passante, Ruggiero e Calò piazzano una barriera e l'Aurora trova solo tre canestri su azione con Perugino, unici due punti dell'incontro, e Angelini.

Al riposo lungo la Ciaurri Mesagne è in vantaggio 34-28. Al rientro in campo i ragazzi di coach Capodieci piazzano un break da doppia cifra, con Errico protagonista nella zona pitturata, pur condizionato dai falli personali.

Leggi tutto: Ultima vittoria della Mens sana nella...

Sconfitta indolore per la Mens sana con la Pallacanestro Lecce (86-78).

Sconfitta indolore della Mens Sana Ciaurri Mesagne che perde a Lecce una gara ininfluente ai fini della classifica. La squadra allenata da Angelo Capodieci si presenta nel Salento con l'intenzione di onorare il campionato senza concedere nessun vantaggio alle pretendenti ai play off. La gara diventa subito interessante con gli attacchi che dominano le difese, nel Lecce subito in evidenza il duo Todisco Puglia che risulterà determinante ai fini del risultato. I mensanini con Spagnolo in testa, cercano il primo allungo, Ruggiero rileva Errico al secondo personale, ma il Lecce non resta a guardare e chiude il primo quarto con solo due lunghezze di ritardo 16-18.

Nel secondo periodo continua la corsa del Mesagne alimentata dal trio Lescot, Spagnolo e Ruggiero, mentre Todisco e Salamina reggono le sorti della squadra di coach Fiorentino. Anche in questa partita la difesa del Mesagne presente evidenti crepe che permette agli avversari di trovare facili soluzioni. Al riposo lungo la Ciaurri Mesagne conduce 37-41.

Leggi tutto: Sconfitta indolore per la Mens sana...

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - BASKET CALIMERA = 82 - 66

La Mens Sana Ciaurri Mesagne batte il Basket Calimera e mette il sigillo sulla terza posizione in classifica, a due giornate dal termine della fase regolare.  Il Basket Calimera, con la tranquillità della salvezza già in tasca, mette in difficoltà i padroni di casa, giocando una gara accorta nonostante la pesante assenza dell'infortunato Saracino. Il Mesagne parte con Lescot, Calia, Errico, Spagnolo e Passante, mentre il Calimera risponde con Coco, Montinaro, Panese, Falconieri R. e Gravili.

Apre subito le danze Spagnolo, mentre per gli ospiti Montinaro, Coco e il giovane Panese fanno capire subito che Il Calimera cerca il risultato importante. A dare una mano ai ragazzi di coach Quarta contribuisce la difesa mensanina certe volte immobile e spesso in ritardo sulle soluzioni avversarie.

Leggi tutto: MENS SANA CIAURRI MESAGNE - BASKET...

Olympia Rutigliano - Mens sana Ciaurri Mesagne (72 - 84)

Ancora una vittoria per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che espugna il tensostatico di Rutigliano e mantiene il terzo posto in classifica, a solo tre giornate dal termine. Partita senza grossi spunti con il Mesagne che ha preso subito in mano le sorti dell'incontro, dando la possibilità a coach Capodieci di proporre diverse soluzioni. Coach Cazzorla per i padroni di casa manda in campo Gioiello, Roca, Mazzarano, Palazzo e Romito ai quali la Mens Sana risponde con Calia, Lescot, Spagnolo, Errico e Passante. Proprio quest'ultimo inizia una partita spumeggiante fatta di recuperi e ripartenze con otto punti nel primo parziale.

Leggi tutto: Olympia Rutigliano - Mens sana Ciaurri...

Mens sana vittoriosa con lo Junior Brindisi 91-68

A cinque giornate dal termine la Mens Sana Ciaurri Mesagne si sbarazza facilmente della Junior Brindisi e ipoteca un posto nei prossimi play off di promozione in serie C. Coach Capodieci, dopo il rientro del capitano Spagnolo, brinda al recupero del play Calia, dopo un lunghissimo infortunio, e finalmente ha a disposizione la squadra al completo.

Leggi tutto: Mens sana vittoriosa con lo Junior...

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.