Mens Sana Ciaurri Mesagne – Basket Calimera = 76 - 67

La Mens Sana Ciaurri Mesagne batte il Basket Calimera e continua la rincorsa verso la prima posizione in classifica. Coach Capodieci rinuncia ad un affaticato Errico e manda in campo Deleonardis, Spagnolo, Ruggiero, Gualano e Lescot ai quali coach Quarta risponde con Balev, Saracino, Sicuro, Montinaro e Gravili.

Inizia bene la Mens Sana con Spagnolo assoluto protagonista, il capitano mette a referto 10 punti nel primo parziale e difende forte sul bulgaro Balev, capocannoniere del campionato. Tentano il primo allungo i padroni di casa e coach Capodieci effettua le prime rotazioni con Cavallo al posto di Deleonardis, Passante per Gualano e Falcone per Lescot. Coach Quarta si affida al pivot Balev sfruttando chili e centimetri nella zona pitturata.

Il secondo fallo personale costringe lo straniero della formazione salentina a tornare in panchina,  ma due triple e due tiri liberi di un preciso Quarta  chiudono il primo tempino con il Mesagne in vantaggio 24-15.

Leggi tutto: Mens Sana Ciaurri Mesagne – Basket...

Mens sana vittoriosa a Brindisi con l'Aurora.

Torna alla vittoria la Mens Sana Ciaurri Mesagne che batte a domicilio l'Aurora Brindisi, dopo il passo falso della scorsa settimana. Ancora una partita complicata per i mensanini che hanno dovuto faticare più del solito per avere la meglio sulla formazione brindisina. Coach Patera manda in campo Longo, Profico, Iaia, Veccari e Zarcone.

Nel Mesagne esordio per il capitano Spagnolo che sostituisce Ruggiero, fermo per infortunio, in campo con De Leonardis, Gualano, Lescot e Dipietrangelo. Parte subito forte la formazione ospite con buone azioni corali e una difesa efficace, Dipietrangelo e Spagnolo spingono il primo allungo, mentre l'Aurora si blocca per alcuni minuti ai canestri di Veccari e Longo.

Gualano diventa imprendibile per gli avversari, Spagnolo con Dipietrangelo dominano la zona pitturata recuperando rimbalzi fondamentali, mentre Cavallo rileva De Leonardis. Il primo quarto si chiude con la Mens Sana in vantaggio 15-21. Nel secondo quarto cala vistosamente l’intensità difensiva di Lescot e compagni e l’Aurora colpisce a ripetizione.

Leggi tutto: Mens sana vittoriosa a Brindisi con...

Mens Sana Ciaurri Mesagne - Anspi Taranto = 62 - 72

Cade per la prima volta in questo campionato la Mens Sana Ciaurri Mesagne e perde anche l'imbattibilità casalinga. Deludente la prova dei mensanini i quali cedono all'Anspi Taranto, formazione di tutto rispetto, che vince con pieno merito.

Troppo brutta la Mens Sana quella vista in campo per essere la ormai ex capolista del campionato. I primi segnali negativi erano giunti la scorsa settimana da Monopoli, dove la partita era stata recuperata solo negli ultimi secondi. Invece, contro la formazione jonica,  il Mesagne ha dimostrato la faccia peggiore affrontando la gara con aria di sufficienza costellata da una serie infinita di errori.

Coach Capodieci parte con il quintetto tipo formato da Errico, Passante, Ruggiero, Lescot e De Leonardis, risponde per gli ospiti coach Mineo con  Fedele, Valentini, Pezzarossa, Sarli e Di Trizio. Davanti al numeroso pubblico mensanino con una sparuta rappresentanza ospite, parte subito in vantaggio il Mesagne a canestro con Passante e la tripla di Lescot, immediatamente ribattuta dal duo Pezzarossa - Sarli.

Leggi tutto: Mens Sana Ciaurri Mesagne - Anspi...

A.P. Monopoli - Mens Sana Ciaurri Mesagne = 75 - 76

Ancora una vittoria e ancora in trasferta per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che si conferma alla testa della classifica. Successo conquistato solo negli ultimi secondi con una magia del giovane Gualano, dopo che i mensanini avevano giocato una delle più brutte partite della stagione.

L'A.P. Monopoli si presenta con il nuovo tesseramento di Sibilio, atleta esperto, e coach Morè manda in campo Allegretti, Cipulli, Gentile P., Brunetti e Lamanna. Coach Capodieci stravolge ancora una volta il quintetto di partenza mettendo in campo tre Under con Dipietrangelo, De Leonardis, Gualano più Ruggiero e Lescot. Proprio il francese inizia con una tripla il primo allungo del Mesagne, seguito da Dipietrangelo ai quali risponde il barese Allegretti.

Leggi tutto: A.P. Monopoli - Mens Sana Ciaurri...

La Mens Sana Ciaurri Mesagne passa a Monopoli.

Continua la striscia vincente della Mens Sana Ciaurri Mesagne che passa anche sul campo della Action Now Monopoli e mantiene imbattuta la testa della classifica. Partita di categoria superiore quella vista nella palestra Melvin Jones, con due squadre che hanno lottato su ogni pallone per aggiudicarsi i due punti in palio.

Ha vinto chi ha creduto fino al termine e chi ha commesso meno errori nella fasi finali dell'incontro. I padroni di casa presentano il nuovo tesserato Stomeo e preferiscono De Mola a Rosato. Coach Carolillo manda in campo Calabretto, Masciulli Rollo e Calisi ai quali coach Capodieci risponde con De Leonardis, Errico, Lescot, Passante e Ruggiero.

Le due squadre partono con la difesa individuale, Calabretto apre le danze per il Monopoli al quale rispondono subito Errico e Lescot.

Leggi tutto: La Mens Sana Ciaurri Mesagne passa a...

Terza vittoria della Mens sana, questa volta ai danni dell'U.S. San Pietro.

Vittoria numero tre per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che batte la U.S. San Pietro e mantiene la tesa della classifica. Partita complicata per i mensanini che devono subire la serata negativa di alcuni suoi uomini migliori e tenere botta a una delle migliori formazioni del campionato. Per gli ospiti in panchina il mesagnese Antonio Scoditti che manda in campo l'ex Risolo, Puglia, Bruno, Dell'Atti e Masi.

Coach Capodieci stravolge ancora una volta il quintetto di partenza e schiera Deleonardis, Lescot, Ruggiero, Gualano e Dipietrangelo. Davanti ad un pubblico sempre più numeroso, la Mens Sana parte forte con le triple di Ruggiero e Lescot che annuncia così una partita da leader. Il San Pietro ribatte colpo su colpo con Puglia e Bruno sfruttando una serie di tiri liberi, Dipietrangelo commette subito il secondo fallo e lascia il posto a Errico al quale vengono affibbiati subito tre falli personali.

Leggi tutto: Terza vittoria della Mens sana, questa...

Ciullo: “comportamenti deleteri hanno distrutto cordata e amicizie nella New Basket.

Quache ora fa è stato postato su Facebook un comunicato di Sergio Ciullo, uno storico socio della New Basket. Lo riportiamo integralmente per cercare di capire cosa sia successo all'interno del sodalizio e cosa ha determinato le dimissioni di Massimo Ferrarese.

Mi vedo costretto ad intervenire sulla vicenda dell’annuncio di Massimo Ferrarese perché penso sia giusto che, davanti a tante parole e illazioni di pura fantasia, sia ascoltata la verità dei fatti dalla viva voce di chi li ha vissuti.
Tutti sanno che, dopo i grandi risultati ottenuti da Ferrarese in perfetta solitudine, uno dei principali punti di forza della recente ascesa del basket brindisino è stata la presenza di una moltitudine di persone nella compagine sociale da lui voluta. Siamo arrivati ad essere 13, con i principali soci che avevano un partecipazione massima del 9,5%. Poi, con il passare del tempo, siamo diventati sempre di meno.

Leggi tutto: Ciullo: “comportamenti deleteri hanno...

Pallacanestro Lecce - Mens Sana Ciaurri Mesagne = 73 - 98

Seconda vittoria per la Mens Sana Ciaurri Mesagne che espugna con pieno merito il Palaventura di Lecce. Coach Capodieci festeggia la prima vittoria della sua carriera nel capoluogo salentino con una partita autoritaria condotta dall’inizio alla fine. I padroni di casa si presentano con il nuovo tesserato Stasi, mentre devono rinunciare a Rollo per infortunio. Il Mesagne decide di schierare un quintetto leggero con Deleonardis, Lescot, Dipietrangelo, Passante e Ruggiero, invece coach Fiorentino manda in campo Salamina, Cataldo, Massari, Spada e lo straniero Simo.

Parte subito concentrata la formazione ospite che prova il primo allungo, Lescot e Ruggiero mettono subito il turbo con ottime percentuali da tre punti, Il Lecce cerca di rimanere attaccato alla partita con Salamina e il giovane Zezza, mentre Cataldo mette a referto gli unici due punti dell’incontro. Cavallo sostituisce Deleonardis alla seconda penalità e un sempre più sospendente Gualano prende il posto di Lescot.

Leggi tutto: Pallacanestro Lecce - Mens Sana...

Mens sana Ciaurri Mesagne - Pallacanestro Molfetta 79-57.

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Cavallo 4, Dipietrangelo 6, Deleonardis 7, Gualano 18, Errico 6, Ruggiero 4, Passante 13, Lescot 17, Pastore 4, Falcone. Allenatore: Angelo Capodieci.

PALLACANESTRO MOLFETTA: Daddiego 12, Sallustio 6, Spadavecchia 3, Murolo 8, Petruzzella n.e., Azzolini 16, Binetti 6, Del Rosso, De Pinto, Gadaleta 6. Allenatore: I. Azzolini.

Parziali: 25-15 14-12 18-13 22-17

Arbitri: Galluzzo e Protopapa di Brindisi.

Parte con il piede giusto la Mens Sana Ciaurri Mesagne che si sbarazza facilmente della Pallacanestro Molfetta nella prima giornata di campionato. Il Mesagne si presenta con la formazione sostanzialmente uguale a quella che ha disputato la finale nella passata stagione sportiva, Deleonardis sostituisce Calia, mentre Calò è in prestito al Mola in serie B. Coach Capodieci deve subito fare i conti con gli infortuni e, mentre deve rinunciare al capitano Spagnolo, recupera in extremis Errico alle prese con problemi muscolari. In campo per la prima palla a due i mensanini partono Ruggiero, Delelonardis, Errico, Lescot e Gualano, mentre il Molfetta schiera Daddiego, Spadavecchia, Murolo, Azzolini, e Binetti. 

Leggi tutto: Mens sana Ciaurri Mesagne -...

Calò in serie B con la New Basket Mola.

Emanuele Calò, play classe 1995, disputerà il prossimo campionato di Serie B con la New Basket Mola. Il giovane atleta mesagnese,  partito dal settore minibasket della Mens Sana Mesagne, prima di disputare tutta la trafila dei campionati giovanili, conquistando diversi titoli di categoria, è stato prelevato dalla società barese fresca vincitrice dell'ultimo campionato.

Calò durante la sua formazione nel corso degli anni è stato allenato da Amatori, Greco, Giarletti e infine Capodieci che lo ha utilizzato da protagonista nell'ultimo campionato di serie D. Ancora una volta la Mens Sana Mesagne dimostra la bontà del proprio settore giovanile promuovendo l'ennesimo giovane nei campionati nazionali.

"Sono contento dell'occasione che mi si è presentata, ringrazio coach Lotesoriere e la società del Mola per avermi voluto nella loro squadra. Per me questa è una grande opportunità che cercherò di sfruttare nel migliore dei modi, sapendo bene che sono l'ultimo arrivato e con tante cose ancora da migliorare.

Leggi tutto: Calò in serie B con la New Basket Mola.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.