Dimastrodonato: Pizzorusso – vasca di laminazione

Continuo a parlare del Galina – Capece, sull’intersezione del Canale PIZZORUSSO con relativa Vasca di Laminazione in contrada CALDERONI.

 

Sindaco il problema del Pizzorusso ve l’ho già comunicato lo scorso anno più o meno di questo periodo, ma nulla è stato fatto o programmato soprattutto per la situazione di pericolo dovuto al crollo di parte del ponte e le barriere di protezione all’innesto del canale con la vasca di laminazione.

Evidentemente gli inviti non vengono colti e né tantomeno meritano risposte, considerando che la situazione attuale è molto peggiorata.

E’ da vergognarsi, andare su Via Calderone, all’ingresso che dà accesso a questa grande opera dove ce un cartello ben visibile che specifica le opere da realizzare, i finanziamenti ottenuti, e poi una scritta che in realtà è uno slogan che recita “INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO”.

Constatare che le opere di grande beneficio a livello di Mitigazione del rischio idraulico, che hanno scongiurato altre alluvioni, realizzati dal Comune di Mesagne con interventi finanziati con le risorse P.O.R FERS Regione Puglia 2007 – 2013 in materia di difesa del Suolo, siano completamente abbandonate senza nessuna manutenzione nessun controllo, senza sicurezza e invasi da canneti, e anche di rifiuti di ogni genere, e non prendere decisioni è da irresponsabili.

Non è comprensibile che una Amministrazione in seguito a queste denunce non fa nulla, non attiva una consulenza tecnica per capire cosa e successo, perché’ e crollata parte di una struttura appena realizzata, capire se e stata già collaudata e se ci sono incombenze da parte dell’impresa esecutrice.

A Tal proposito mi sono permesso di fare un reportage fotografico del punto più nevralgico del Pizzorusso all’intersezione con la vasca di laminazione, foto che ho estrapolato anche da altre perizie effettuate sul territorio per portare a conoscenza le eventuali opere di manutenzione o bonifiche mai realizzate, e le foto parlano da sole.

Sindaco, poiché con altro comunicato Vi abbiamo chiesto formalmente di capire di chi è la competenza per la manutenzione, bonifiche, pulizie e sicurezza di dette opere compreso canali e vasche di laminazione, senza avere nessun tipo di risposta, Vi considero responsabile soprattutto in caso di eventuali disastri che potrebbero verificarsi in un prossimo futuro.

A breve a completamento di tutto il lavoro svolto pubblicheremo altro Comunicato per illustrare la situazione di degrado e di abbandono dei canali posti a sud di tutto il territorio mesagnese.

Consigliere Comunale

Carmine Dimastrodonato

Contributo allo studio dei soprannomi in uso a Mesagne
Pinocchiu
Una malattia culturale: La possessione rituale

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.