Parte il portale “impresa in un giorno” tutti i documenti suap dal nuovo portale

Lo sportello comunale per le attività produttive si rinnova e diventa più digitale.

Leggi tutto: Parte il portale “impresa in un...

Movimento 5 stelle: una richiesta sul rimborso Tari anni 2014-2017

Determinazione comunale N. 670 del 09/04/2018: “Rimborso TARI anni 2014 - 2015 – 2016 e 2017 versata in eccedenza”

Leggi tutto: Movimento 5 stelle: una richiesta sul...

Carmine Dimastrodonato: verde pubblico e decoro.

Mentre l’Amministrazione tenta di rimpastarsi per cercare di continuare il suo percorso politico fino adesso fallimentare, essendo stato contattato da tanti cittadini circa la situazione del verde pubblico e decoro della città, ho monitorato e fotografato l’immagine della stessa ritrovandomi una situazione a dir poco allucinante.

Tutte le aiuole, piazzette e strade ove vi è verde attrezzato sono in uno stato di abbandono e degrado totale, ad eccezione di alcune pulizie fatte proprio in questi giorni con minigara affidata alla ditta Carriero in attesa della conclusione della gara tramite SUA (Provincia di Brindisi) sicuramente affidata con ritardo e speriamo che vede la luce subito con contratto e consegna dei lavori alla ditta assegnataria.

Sindaco, Assessore al ramo, ho la sensazione che non viviate questa città, oppure fate finta di non vedere con la speranza che i cittadini si stancano di inviare all’Urp, ed all’Ufficio Competente Segnalazioni di disagio in merito.

Ho sempre criticato l’ESTERNALIZZAZIONE del servizio che tutto sommato anche se con poche risorse ma con molto impegno del personale addetto era sufficientemente gestito.

Ora con l’Esternalizzazione che costa ai cittadini una somma molto esosa per la sola manutenzione ordinaria che avrebbe dovuto migliorare il servizio, e invece siamo in una situazione di degrado totale.

Sapevate che non poteva essere più adottato il sistema delle proroghe, nel rispetto della legalità, da questa Amministrazione tanto osannata ma poco praticata, ma ciò nonostante siete in ritardo per l’assegnazione e non soltanto per il verde pubblico e decoro ma anche con la gara riguardante il Cimitero, che notizie delle ultime ore pare che sia stata azzerata.

Voglio specificare che oltre alla spesa contrattuale il Comune continua a pagare gli stipendi di tutto quel personale che era impegnato in quel servizio e che oggi una parte svolge altre mansioni, con aggravio di spesa per ulteriori somme sempre a carico dei cittadini.

Paga anche per lavori di reimpianto alberi secchi, o eventi di manutenzione ritenute straordinarie, non incluse nel contratto di Affidamento del Servizio, e pertanto tutti gli eventi esterni compreso l’eventuale di caduta di rami sono considerati STRAORDINARIETA’.

Sindaco bisogna intervenire immediatamente oltre che per la pulizia per evitare eventuali attacchi a livello sanitario per infezioni da zecche pulci e quant’altro possa provocare la situazione esistente.

Ma non solo pulizie ma bisogna effettuare delle potature necessarie in quanto non si è potato nessun albero fino ad oggi, compreso gli Hibiscus su Via Roma. Voglio rappresentarvi in modo particolare gli alberi di Magnolia esistenti sul territorio in quanto con la straordinaria nevicata e gelata del 2017 hanno subito un danno fino a farli quasi essiccare di cui uno ubicato in Piazza Unità d’Italia che finalmente dopo tante comunicazioni è stata oggetto di pulizia proprio in questi giorni, ma la magnolia vista la maestosità non è stato oggetto di alcun intervento.

Ma la situazione è grave su tutto il territorio non soltanto all’interno del paese ma anche nei quartieri periferici, ma nonostante gli inviti, le proteste, le comunicazioni, tutto tace, e per fortuna non vi lamentate di non avere risorse perché sarebbe il paradosso, in quanto le somme previste nel Bilancio di previsione sono tutte lì in quanto non si è speso nulla.

Spero di portare a conoscenza con questo Comunicato l’urgenza in particolare modo di pulire tutte quelle aiuole, piazze, strade, scuole, asili, ecc. che sono praticati da bambini e comunque un piccolo elenco mi permetto di suggerirvelo.

Faccio rifermento a Viale Indipendenza dove vi sono attività anche se ambulanti trattano prodotti alimentari, Via Salvo D’acquisto, Via Sandonaci con le aiuole vicino alla scuola Falcone, Via San Pancrazio all’incrocio con Via Taormina, Via Lombardia, Via Emilia dove vi è l’Anfiteatro, Via Roma con gli alberi da potare, Via Monti con parchetto giochi di fronte ad un asilo, Via XXV Aprile,Via Brindisi, Via San Vito, zona P.I.P. ecc, e potrei continuare, ma ci saranno altre occasioni.

Sindaco credo che la situazione verde pubblico in questi ultimi anni trascurata soprattutto nelle alberature meriti una discussione approfondita, quindi invito l’assessore al ramo a portare l’argomento in una Commissione Consiliare specifica.

Sindaco in merito ai quartieri, faremo un tema di discussione, ma con questo comunicato mi soffermo solo a parlare del Quartiere Manfredonia, perché anche lì nel verde attrezzato esistente sulla piazza vi sono delle magnolie da salvare, oltre alle querce da potare e alla pulizia delle erbacce nelle aiuole, e  con l’occasione vi faccio notare che la struttura sportiva di quartiere nata con il piano di lottizzazione versa in uno stato di degrado, abbandonata piena di erbacce e spazzatura e forse anche incustodita in quanto dalle ispezioni il cancello rimane sempre aperto. 

Mesagne li 22.04.2018

Carmine Dimastrodonato

Consigliere Comunale

25 aprile, il programma degli eventi celebrativi.

Anche quest’anno per il 25 aprile, anniversario della Liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con scuole e associazioni della città, ha predisposto una serie di momenti per poter riflettere assieme su una delle date fondamentali per la storia del nostro Paese.

Leggi tutto: 25 aprile, il programma degli eventi...

Bonifiche Taranto, il Presidente della commissione ambiente Vizzino: “pronti a convocare in audizione il commissario straordinario”

“La commissione ambiente del consiglio regionale convocherà in audizione il commissario straordinario alle bonifiche di Taranto Vera Corbelli

Leggi tutto: Bonifiche Taranto, il Presidente della...

PPI, Vizzino: "Una soluzione va trovata".
La soppressione dei Punti di Primo Intervento: i comunicati regionali.

La dura reazione da parte di consiglieri regionali e di gruppi politici regionali ha costretto Emiliano a convocare i direttori generali delle Asl per il 20 Aprile

Leggi tutto: La soppressione dei Punti di Primo...

Aboliti i Punti di Primo intervento. Solo nella nostra provincia saranno eliminati Mesagne, Ceglie, San Pietro e Cisternino.

Dura reazione in Regione da parte di tutti gruppi per le decisioni della Giunta di abolire i punti di primo intervento. Ripotiamo i comunicati stampa resi noti fino ad ora dai gruppi politici regionali e da singoli consiglieri.

Leggi tutto: Aboliti i Punti di Primo intervento....

Sanità, attività professionale intramoenia. Conca: “Va abolita per il bene della collettività”

“L’attività professionale d’intramoenia ed extramoenia va abolita senza se e senza ma.

Leggi tutto: Sanità, attività professionale...

Decoro urbano – Centro Storico. (Carmine Dimastrodonato)

Dopo quanto discusso in Consiglio Comunale ed in particolar modo al bilancio di Previsione, e contattato da cittadini,

Leggi tutto: Decoro urbano – Centro Storico....

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.